LUCA CASALI & THE ROOTS BAND  "Time to smile"
   (2015 )

S'intitola "Time To Smile" il primo disco di Luca Casali e della Roots Band. Il debutto del riminese Ŕ all'insegna di sonoritÓ acustiche, risultato della giustapposizione di folk e blues, con l'aggiunta di sfumature country e suggestioni che ammiccano anche al rock. Ha raccontato di aver vissuto, di recente, fra Australia e Nuova Zelanda, e di aver elaborato lý un vero e proprio modo di scrivere e di comporre. Il disco nasce grazie alla collaborazione di Stefano Cristofanelli ed Eros Rambaldi, che contribuiscono a tessere trame fitte di rimandi che suonano molto americani (come accade in "And Nothing More") ed a creare soluzioni capaci di generare atmosfere molto evocative e sognanti, come in "Like a Breath". Luca Casali e la Roots Band hanno prodotto un disco solido sotto il profilo meramente tecnico: Ŕ suonato ed arrangiato in maniera esemplare ma risente, purtroppo, di un'interpretazione canora che, alle volte, Ŕ ben lontana dagli ottimi livelli della componente musicale, impeccabile, invece, anche in virt¨ di una grande originalitÓ. "Time To Smile" Ŕ, comunque, un disco positivo nella sua globalitÓ: il cantato, di fatti, nonostante alcuni momenti di debolezza, non Ŕ di certo disastroso. L'album rappresenta una base di partenza interessante, il cui seguito potrebbe vedere un avvicendamento nel ruolo del front-man, per provare a offrire una prestazione di spessore, pi¨ in linea con il livello della musica. (Piergiuseppe Lippolis)