Sono presenti 13885 news.

06/08/2020
VASCO ROSSI
Celebra i 40 anni di ''Colpa d'Alfredo'' con una nuova edizione deluxe da collezione

31/07/2020
THE ROLLING STONES
Il 25 settembre pubblicheranno ''Steel Wheels Live'', cofanetto Deluxe Limited Edition da 3CD + 2DVD + Bluray

tutte le news


news - rassegna stampa

08/07/2013   THE ROLLING STONES
  Dopo oltre 40 anni emergono nuovi dettagli sulla morte di Brian Jones

A più di 40 anni dalla morte di Brian Jones, ex chitarrista e membro fondatore dei Rolling Stones, il Daily Mail riporta a galla nuovi dettagli del tragico evento. Jones era stato trovato morto sul fondo della piscina della sua casa nel Sussex, due giorni prima del leggendario concerto degli Stones del 5 luglio 1969; nonostante ai tempi il caso sia stato archiviato come un incidente, l'allora fidanzata Anna Wohiln ha sempre sostenuto che il suo compagno fu assassinato dal costruttore Frank Thorogood, il quale ammise di essere colpevole nel 1993, sul letto di morte (secondo quanto riportato dall'allora manager della band, Tom Keylock). Adesso il Mail torna a diffondere alcune dichiarazioni rilasciate alla polizia del Sussex dalla figlia di Thorogood: secondo la donna, il padre le avrebbe confessato che, poche ore prima della sua morte, Jones sarebbe stato visitato da Mick Jagger e Keith Richards, con i quali avrebbe avuto un'accesa diatriba sui diritti d'utilizzo del nome Rolling Stones (Jones era uscito dalla band l'anno precedente). Si viene a sapere adesso che Jones non accettò l'accordo finanziario proposto dai rimanenti membri degli Stones, così Keith Richards tirò fuori un coltello e fu proprio Thorogood, lì presente, a placare i bollenti spiriti fino a quando Jagger e Richards non lasciarono la casa. Il Mail riporta anche alcuni stralci di registrazioni di conversazioni che Robert Greenfield, ex editore del magazine Rolling Stone, tenne con Richards quando si trovò a vivere con lui nel sud della Francia, nel 1971. Così il chitarrista si espresse sull'omicidio di Jones, e sul presunto insabbiamento dell'episodio a opera di Keylock: "Volevo sapere chi ci fosse lì con lui, ma non sono mai riuscito ad avere una risposta. L'unico a cui potevo chiedere, era quello che ci aveva preso tutti in giro e che aveva fatto il giochetto di magia, facendo sparire tutto così che l'avvenimento sembrasse un incidente all'arrivo dei poliziotti. Forse lo è stato. Forse lui voleva soltanto che non ci fosse nessuno in mezzo, che nessun nome fosse coinvolto, o cose del genere. Forse ha fatto la cosa giusta, non so. Non so neanche chi c'era là quella notte, ed è impossibile trovare una risposta". (Spaziorock.it)