Sono presenti 13884 news.

31/07/2020
THE ROLLING STONES
Il 25 settembre pubblicheranno ''Steel Wheels Live'', cofanetto Deluxe Limited Edition da 3CD + 2DVD + Bluray

31/07/2020
THE GO-GO'S
La band totalmente femminile torna con la loro prima nuova canzone in 20 anni, intitolata ''Club Zero''

tutte le news


news - rassegna stampa

10/04/2014   LED ZEPPELIN
  I loro primi 3 album saranno disponibili dal 3 giugno rimasterizzati da Jimmy Page

Nuove rimasterizzazioni curate da Jimmy Page dei primi tre album, ciascuno accompagnato da un disco con registrazioni inedite, disponibili nei formati CD, Vinile e Digitale, inclusa una Limited Edition Super Deluxe, dal 3 Giugno 2014. Il trailer della ristampa del primo album, seguito da tutti i dettagli delle prime ristampe, è visibile alla pagina http://www.metallus.it/news/led-zeppelin-la-preview-delledizione-deluxe/. John Bonham, John Paul Jones, Jimmy Page e Robert Plant formarono nel 1968 i Led Zeppelin. Nel decennio successive, sarebbero diventati una delle band più importanti, innovative e di maggiore successo, vendendo oltre 300 milioni di album in tutto il mondo. Le loro canzoni sono fra le più apprezzate della storia del rock ‘n’ roll, al punto da essere oggi fra le più famose e riconosciute fra i fans di ogni età in giro per il mondo. Eppure, non importa quante volte abbiate ascoltato la loro musica, sentirete ora i Led Zeppelin come non li avete mai ascoltati prima. Con la pubblicazione in edizione deluxe dei primi tre album, ''Led Zeppelin'', ''Led Zeppelin II'', e ''Led Zeppelin III'', la band dà il via ad un ampio programma di riedizione di tutti i nove album in studio rispettando l’ordine cronologico delle uscite originali. Ogni album è stato rimasterizzato dal chitarrista e producer Jimmy Page. I Led Zeppelin aprono i loro archivi per rendere pubbliche diverse registrazioni inedite, sia di studio che live. Ogni album è accompagnato da un secondo disco contenente musica inedita specificamente riferita a quell’album. “Il materiale audio contenuto nel disco aggiuntivo rappresenta una porta temporale d’accesso alle sessioni di registrazione dei Led Zeppelin”, dice Page. “È una selezione di brani ‘work in progress’ mixati in modo ancora approssimativo, backing tracks, versioni alternative, e nuovo materiale registrato a quel tempo”. ''Led Zeppelin'', ''Led Zeppelin II'', e ''Led Zeppelin III'' saranno disponibili dal 3 Giugno 2014 per le etichette Atlantic/Swan Song nei seguenti formati: CD singolo – Album rimasterizzato (gatefold card wallet package); Deluxe Edition (2CD) – Album rimasterizzato, più un secondo disco di inediti; LP singolo – Album rimasterizzato su vinile da 180 grammi (‘sleeve package’ che replica la versione LP originale nei minimi dettagli); Deluxe Edition Vinile – Album rimasterizzato e disco di inediti su vinile da 180 grammi; Digital Download – Album rimasterizzato e audio degli inediti; Super Deluxe Box Set – Questa raccolta include: Album rimasterizzato in CD contenuto in ‘vinyl replica sleeve’, Disco di inediti in CD contenuto in ‘card wallet’, Album rimasterizzato su vinile da 180 grammi contenuto in uno ‘sleeve package’ che replica la versione LP originale, Disco di inediti su vinile da 180 grammi, HD audio download card di tutto il contenuto del box a 96kHz/24 bit (tracce Live a 48kHz/24 bit), Libro hardcover di oltre 70 pagine riccamente illustrato di foto rare (e in certi casi inedite) e memorabilia, Stampa in alta qualità della cover dell’album originale (prime 30.000 numerate), Led Zeppelin – la riproduzione fedele del press kit Atlantic originale. La leggenda dei Led Zeppelin comincia nel Gennaio del 1969 con l’uscita dell’album eponimo della band. Fin dal brano di apertura “Good Times Bad Times,” per proseguire con “Babe I’m Gonna Leave You,” “Communication Breakdown,” e “Dazed And Confused,” l’album presenta l’inconfondibile sound della band e lascia un’indelebile traccia nel panorama musicale di allora. ''Led Zeppelin'' è stato certificato Disco di Diamante dalla RIAA per aver superato i 10 milioni di copie vendute ed è stato accolto nella Grammy® Hall of Fame nel 2004. Il disco di inediti che accompagna ''Led Zeppelin'' contiene alcuni brani live registrati il 10 Ottobre 1969 all’Olympia di Paris. Si tratta di nove canzoni di cui sette dell’album, inclusa una mitica versione da 15 minuti di “Dazed And Confused”, ma anche “Heartbreaker” e “Moby Dick”, che sarebbero confluite nel successivo ''Led Zeppelin II'' qualche mese più tardi. La band scrisse e registrò quasi tutto ''Led Zeppelin II'' durante l’intenso tour di supporto al suo album di debutto. Incredibile a dirsi, il nuovo album venne pubblicato solo sette mesi dopo ''Led Zeppelin'', ad Ottobre di quello stesso 1969. ''Led Zeppelin II' contiene alcune fra le più amate canzoni della band, fra cui “Ramble On” e “Heartbreaker”, così come “Whole Lotta Love”, considerata una delle migliori canzoni rock di tutti i tempi. L’album è certificato Disco di Diamante dalla RIAA avendo venduto oltre 12 milioni di copie. Il disco di inediti che accompagna ''Led Zeppelin II'' permette ai fan di fare una prima incursione nelle sessioni di registrazione della band, con mix alternative di cinque canzoni dell’album, backing tracks per “Thank You” e “Living Loving Maid (She’s Just A Woman),” e il brano inedito “La La.” Dopo il rapido successo dei loro primi tre album e un intenso periodo in tour, Page e Plant decisero di isolarsi nel Bron-Yr-Aur cottage (oggi famosissimo) in Galles nel 1970 per iniziare a lavorare a ''Led Zeppelin III''. Successivamente vennero raggiunti da Bonham e Jones per provare il materiale prima di entrare in sala di registrazione agli Olympic Studios di Londra nel Maggio del 1970. Grazie alla spinta di brani ormai classici come “Immigrant Song” e “Since I’ve Been Loving You”, l’album scalò la vetta delle classifiche di tutto il mondo fin dalla sua uscita nell’Ottobre del 1970 e da allora è stato certificato 6 volte Disco di Platino. Le nove tracce del disco di inediti che accompagna ''Led Zeppelin III'' continua ad offrire uno sguardo sul processo di registrazione della band con sette outtakes delle canzoni che vennero poi inserite nell’album e tre composizioni mai ascoltate: “Jennings Farm Blues” (brano strumentale precursore di “Bron-Yr-Aur Stomp”), “Bathroom Sound” (versione strumentale di “Out On The Tiles”), e la cover di un classico blues “Keys To The Highway/Trouble In Mind”. (Metallus.it)