Sono presenti 13361 news.

15/03/2019
THE ROLLING STONES
Annunciato per il 19 aprile ''Honk'', il nuovo best of con inclusi live dall'ultimo tour

15/03/2019
ALAN PARSONS
Uscirà il 26 aprile il nuovo album ''The Secret'': primo singolo è ''Miracle'' con Jason Mraz

tutte le news


news - rassegna stampa

18/04/2014   PUFF DADDY
  Un po' a sorpresa, nonostante 4 anni di silenzio, è lui il rapper più ricco, davanti a Dr. Dre e Jay-Z

Collane d’oro e auto di lusso, case da sogno e ricchezza ostentata. E’ la vita dei rapper che, come ogni anno, finisce ancora sotto la lente d’ingrandimento della rivista economica Forbes, che ha fatto i conti in tasca ai più forti talenti dell’hip-hop stilando la classifica dei più ricchi. E trattandosi di cantanti che sommano ognuno una lunga serie di attività parallele alla musica, la top 5 vede emergere i nomi più in vista dello scenario rap. A comandare la squadra dei rapper milionari c’è Sean Combs, meglio conosciuto come Puff Daddy. Nonostante sia assente dai negozi di dischi dal 2010, anno d’uscita del suo ultimo disco “Last Train to Paris”, il rapper di “I’ll be missing you” scriverà somme vicine ai 700 milioni di dollari nella sua dichiarazione dei redditi grazie ai proventi della marca della sua vodka, la Ciroc, e soprattutto anche al lancio di Revolt TV. A completare il podio dei più ricchi rapper del mondo ci sono altri due big del settore come Dr. Dre (550 milioni di dollari) e Jay Z. Anche per loro oltre la musica c’è di più, perché Dr. Dre ricava montagne di dollari da attività extra come gli investimenti nell’industria dell’hi-tech (cuffie e impianti audio). Jay Z, invece, si ferma a 520 milioni di dollari con l’ultimo disco “Magna Carta… Holy Grail”, che gli ha fruttato 5 milioni di dollari semplicemente grazie all’accordo con la Samsung. Altri milioni arrivano poi dalla sua Roc Nation che gestisce contratti di artisti e sportivi. Tutti gli altri personaggi in classifica al confronto quasi non contano, perché il quarto in graduatoria, con “soli” 160 milioni di dollari, è Birdman, che si gode i frutti della Cash Money Records. Con 20 milioni in meno infine c’è 50 Cent che, come Dr. Dre, ha una propria marca di cuffie. (105.net)