Sono presenti 13555 news.

10/09/2019
GREEN DAY
Annunciano l'arrivo del nuovo album ''Father Of All…'', in uscita il 7 febbraio prossimo

06/09/2019
DAVID BOWIE
In arrivo il cofanetto quintuplo ''Conversation Piece'', con inediti e rarità

tutte le news


news - rassegna stampa

25/06/2014   JERRY LEE LEWIS
  Alla tenera età di 78 anni, torna con un nuovo album, 'Rock & roll time', con ospiti prestigiosi

Alla bella età di 78 anni, Jerry Lee Lewis non ha intenzione di andare in pensione. Il musicista, una delle leggende del rock'n'roll, si appresta infatti a tornare nei negozi con un nuovo album, il terzo in 10 anni, ''Rock & roll time'', realizzato in compagnia di un bel po' di amici: Keith Richards e Ron Wood dei Rolling Stones, Neil Young, Robbie Robertson della Band, Nils Lofgren (chitarrista della E Street Band) e la country singer Shelby Lynne. Il disco arriverà nei negozi il 28 ottobre, lo stesso giorno in cui sarà pubblicata la sua biografia, ''Jerry Lee Lewis: his own story'', scritta dal premio pulitzer Rick Bragg. In scaletta, come per i precedenti ''Last mand standing'' (2006) e ''Mean old man'' (2010), una serie di cover che spaziano da Bob Dylan (''Stepchild'') a Johnny Cash (''Folsom prison blues'') e Chuck Berry (''Little Queenie'', ''Promised land''). Tra i brani, anche quello che dà il titolo al disco: si tratta di un pezzo scritto ed inciso da Kris Kristofferson nel 1974, riproposto con la partecipazione del chitarrista Doyle Bramhall II, Jon Brion, Kenny Lovelace e dei vocalist Vonda Shepard e Bernard Fowler. Potete ascoltarlo alla pagina http://www.labottegadihamlin.it/news/9231-jerry-lee-lewis-un-album-con-neil-young-e-keith-richards.html. La cover di ''Folsom prison blues'' presente nel disco, ha raccontato Jerry Lee Lewis, è stata inserita su suggerimento della moglie. «Mia moglie mi ha chiesto di farla. Johnny Cash era una delle migliori persone al mondo. Un grande uomo. Ho un sacco di ricordi di lui». E a proposito di ricordi, il 28 ottobre arriverà come detto in libreria la sua biografia: stando a Lewis, si tratta di un libro «magnifico», aggiungendo che «in tutti gli altri libri che sono usciti, non c'era verità. Ho semplicemente aspettato che arrivasse il momento giusto [per farne uno mio, n.d.r.]». Dopo sessant'anni di attività (il primo demo è del 1954, il primo singolo ufficiale - ''Crazy arms'' - è del 1956), Lewis si dice riconoscente: «Credo sia una benedizione di Dio il fatto che sia ancora vivo e che faccia ancora del rock». Il musicista ha in programma anche due concerti, entrambi negli USA: il 5 luglio all'Harrah's Rincon di Valley Center, California, e il 30 ottobre al B.B. King's Blues Club and Grill di New York. (La Bottega di Hamlin)