Sono presenti 13639 news.

17/11/2019
THE BEATLES
Per la scienza ''Ob-La-Di, Ob-La-Da'' è la canzone perfetta!

15/11/2019
THE KILLERS
Annunciano il nuovo album ''Imploding the Mirage'' per la prossima primavera

tutte le news


news - rassegna stampa

23/07/2014   SCORPIONS
  Per il nuovo album stanno registrando loro canzoni inedite che risalgono ai primi anni '80

In occasione del Farewell Tour degli Scorpions, che ha fatto tappa in Italia il 18 luglio a Piazzola sul Brenta (UD), Andrea Martongelli degli Arthemis ha incontrato per noi il chitarrista Matthias Jabs per un’intervista. In esclusiva per Metallus.it, Jabs, alla domanda su se ci fosse già qualche piano per un nuovo album, ha risposto: ''Stiamo già lavorando a qualcosa, abbiamo avuto una pausa dal tour durante i primi mesi del 2012, abbiamo fondamentalmente registrato 12, 13, forse addirittura 14 brani standard, canzoni mai pubblicate prima d’ora e che risalgono ai primi anni ’80. La gente all’epoca diceva che la band Scorpions era in piena fase creativa, e ci erano rimasti molti “avanzi”, avevamo a disposizione molto materiale rimasto; se guardiamo ad album come “Lovedrive”, “Animal Magnetism” e “Blackout”, possiamo dire che uscirono in formato vinile ancor prima che fosse inventato il formato classico, il CD, e vi erano qualcosa come 8-9 tracce, mentre oggigiorno un album normale ha ad esempio 15 o 16 brani, ma siamo sempre stati comunque in grado di tirar fuori dai 20 ai 24 pezzi affinché potessimo scegliere le canzoni migliori, ma solo quelle 8 o 9 finivano sul disco. Questo non significa necessariamente che fossero brutte canzoni, ma all’epoca abbiamo pensato che quelle canzoni in particolar modo fossero le migliori. Come ti dicevo, però, abbiamo questi pezzi rimasti e sarebbe stato quasi un peccato, una vergogna lasciarli inutilizzati. Le abbiamo ri-registrate, anche perché non erano totalmente completate, e le abbiamo rinnovate, ci abbiamo lavorato e ci siamo recati in studio per completarle definitivamente. Non appena questo ciclo di tour sarà finito a luglio, inizieremo a scrivere qualcosa e ci piacerebbe tirar fuori qualcosa come 5 o 6 pezzi nuovi, sperando di poter rilasciare l’album per il prossimo anno, in occasione del 50° anniversario della band. Non parlo del mio anniversario, sia chiaro, sto parlando degli anni che sono passati da quando abbiamo fondato il gruppo nel 1965''. (Metallus.it)