Sono presenti 13636 news.

15/11/2019
PAT METHENY
Esce il 21 febbraio ''From This Place'', il suo nuovo album che comprende 10 composizioni originali

13/11/2019
NIRVANA
Esce ''Kurt Cobain Dossier'', un'indagine lucida e corrosiva su uno dei suicidi più enigmatici del secolo scorso

tutte le news


news - rassegna stampa

18/08/2014   PAUL MC CARTNEY
  48 anni dopo l'ultimo concerto dei Beatles, è proprio lui a realizzare il live d'addio allo stadio di San Francisco

C’è chi pensa sia solo un modo di dire: "Se ne è venuto giù lo stadio". Nel caso di Paul McCartney, invece, è stato proprio così. Il concerto tenuto giovedì scorso dall’ex cantante dei Beatles a Candlestick Park, è stato l’ultimo evento prima dell’abbattimento dello stadio di San Francisco, leggendaria casa di due gloriose squadre di football (i 49ers) e di baseball (i Giants), oltre che teatro negli anni di famosi concerti. Dopo la sua demolizione, il terreno su cui sorge sarà lottizzato. Al suo posto sorgeranno alcuni negozi di vendita al dettaglio ed un parco a tema. In 50mila si sono dati appuntamento per il ''Farewell to Candlestick: the Final Concert'', la serata d’addio al mitico impianto, e Paul McCartney ha stupito tutti esibendosi in una rara versione di ''Long Tall Sally'' di Little Richard e pescando fuori dal cilindro alcune immagini inedite dei Beatles, proiettate su un maxischermo per il delirio e la commozione del pubblico. Mosse studiate, che testimoniano quanto una vecchia volpe come McCartney sappia sempre regalare sorprese. Proprio a Candlestick Park, infatti, si è tenuto il 29 agosto del 1966 l’ultimo concerto in pubblico dei Beatles, se si esclude quello realizzato su un tetto per la promozione di ''Let it Be''. Quasi quarantotto anni dopo, il mito continua grazie alle foto scattate da Jim Marshall e regalate ai fan da Paul McCartney. Immagini che saranno diffuse il prossimo 14 ottobre, data di uscita del libro ''The Haight: Love, Rock and Revolution'' (Insight Editions), una raccolta di istantanee del grande fotografo, unico ad aver avuto accesso illimitato durante l’ultimo concerto dei quattro baronetti di Liverpool. (105.net)