Sono presenti 13708 news.

21/02/2020
BIFFY CLYRO
Il loro nuovo singolo ''Instant History'' anticipa l’attesissimo ottavo album in studio della band

21/02/2020
ALANIS MORISSETTE
''Smiling'' anticipa il suo nuovo album ''Such Pretty Forks In The Road'', in uscita il 1° maggio

tutte le news


news - rassegna stampa

06/11/2014   AC/DC
  Il batterista Phil Rudd è stato arrestato per istigazione all’omicidio, rischia fino a 10 anni di carcere

Phil Rudd, batterista degli AC/DC, è stato arrestato dalla polizia della Nuova Zelanda con una serie di accuse pesanti, cioè l’avere istigato un uomo a commettere un doppio omicidio, possesso di cannabis e tentato omicidio. I nomi dell’uomo istigato a commettere il duplice omicidio, e quelli delle due potenziali vittime non sono stati ancora resi noti dai media. Allo stesso modo, non è stato reso noto il movente. Si sa invece che nella mattina di oggi la casa di Rudd è stata perquisita e che Rudd è comparso davanti al tribunale. Il batterista è stato rilasciato successivamente e dovrà tornare davanti al giudice il prossimo 27 novembre. I fatti si sarebbero svolti alla fine di settembre. Secondo le leggi della Nuova Zelanda, se Rudd risultasse colpevole dei reati per cui è accusato, potrebbe essere condannato alla prigione fino a un massimo di dieci anni. L’emittente neozelandese SunLive ha pubblicato un breve servizio video, in cui Rudd viene inquadrato durante l’arrivo in tribunale, che si può vedere alla pagina http://www.sunlive.co.nz/news/86546-acdc-drummer-on-bail.html. (Metallus.it)