Sono presenti 13562 news.

13/09/2019
THE WHO
A 13 anni dal precedente disco, pubblicheranno ''Who'' il prossimo 22 novembre

13/09/2019
VASCO ROSSI
Nuova canzone in arrivo il 25 ottobre, ed album live per Natale!

tutte le news


news - rassegna stampa

31/01/2017   KING CRIMSON
  Il bassista John Wetton, anche frontman degli Asia, è morto a 67 anni: era malato da tempo di cancro al colon

Se ne va un altro gigante dell'era progressive. John Wetton, ex bassista di King Crimson e Asia e session man di fama mondiale, è morto dopo una lunga battaglia con un cancro al colon. Aveva 67 anni. Wetton era nato a Derby, in Inghilterra. All'alba degli anni '70 iniziò la sua carriera con i Mogul Thrash, mentre nel 1972 entrò a far parte dei Family al posto di John Weider. Nello stesso anno fu chiamato da Robert Fripp per entrare a far parte della rinnovata formazione dei King Crimson. A fianco di Fripp incise album di grande impatto come ''Lark's tongues in aspic'', ''Starless and bible black'' e ''Red''. Dotato di una grande tecnica, Wetton diede un contributo importante al sound dei King Crimson di quel periodo sia come musicista (il suo stile era inconfondibile) che come compositore: inoltre alla sua splendida voce erano affidate le parti cantate, e il suo timbro divenne un segno distintivo di quella fase storica della band di Fripp. Dopo lo scioglimento dei King Crimson, Wetton collaborò con Uriah Heep e Roxy Music, e nel 1978, insieme al batterista Bill Bruford (anche lui ex King Crimson), diede vita al progetto UK. Nel 1980 pubblicò il suo primo album da solista, ''Caught in the crossfire'', e dopo altre esperienze estemporanee con band come Atoll e Wishbone Ash, nel 1982 entrò nella fase commercialmente più felice della sua carriera. In quell'anno, infatti, entrò a far parte degli Asia, un supergruppo formato da Steve Howe (Yes), Carl Palmer (Emerson, Lake & Palmer), Geoff Downes (Buggles, Yes). Con i primi due album ''Asia'' e ''Alpha'' la band vendette qualcosa come 13 milioni di copie, conquistando successi e consensi in tutto il mondo. Dopo lo scioglimento del gruppo, avvenuto a causa di dissapori interni, Wetton si dedicò ad altri progetti, lavorando tra gli altri con Phil Manzanera e Pat Thrall e dando vita a nuove collaborazioni con Geoff Downes, con cui mise in piedi gli Icon e anche una nuova versione degli Asia. Come solista, Wetton ha pubblicato sette album. (Repubblica.it)