Sono presenti 13467 news.

14/06/2019
MANU CHAO
Il 30 agosto arriverà la ristampa per il 20ennale di ''Clandestino'', comprendente 3 brani inediti

14/06/2019
FESTA DELLA MUSICA BRESCIA
Il 22 Giugno si terrà, anche per quest'anno, la Festa della Musica più grande d'Italia

tutte le news


news - rassegna stampa

21/06/2017   MEG
  Torna l’eclettica cantautrice partenopea: il 29 settembre uscirà l’album live ''Concerto imPerfetto''

Dopo l’ultimo lavoro in studio, “Imperfezione”, torna MEG, l’amata cantautrice partenopea, punto di riferimento femminile della musica alternativa italiana, le cui canzoni si trovano in perfetto equilibrio tra tra elettronica e pop, a metà tra tradizione e modernità. Il 29 settembre 2017 esce “Concerto imPerfetto”, un disco contenente l’ultimo live della cantautrice che sarà pubblicato dalla sua etichetta Multiformis e distribuito da Artist First. Ad anticipare l’uscita dell’album, ecco il video di “Parentesi” (http://facebook.us15.list-manage1.com/track/click?u=cc3d3e58e6c3df0bed1065271&id=1ef95e4a33&e=e309b4cd5f) che racconta il viaggio di MEG attraverso strambi visori stereoscopici che la trasportano dal mondo reale a molteplici mondi da esplorare. Mentre la MEG “esploratrice” compie questi viaggi di perlustrazione attorno al globo, la MEG “reale” resta immobile in uno spazio che di reale ha ben poco: che si tratti solo di un luogo della coscienza, da cui partono tutti questi viaggi in astrale? Forse si, perché elementi delle varie dimensioni iniziano progressivamente ad intrecciarsi. L’idea del video nasce dal ricordo dei vecchissimi View Master che da bambini indossavamo curiosi e che, semplicemente premendo un pulsante e passando di immagine in immagine, ci trasportavano repentinamente in luoghi sconosciuti regalandoci emozioni da avventurieri. “Credo che noi esseri umani nel corso della nostra vita, viviamo svariate vite, come fossero dei capitoli, ognuno diverso dal precedente, imprevedibili. Non sono per natura una persona che ama guardarsi alle spalle, anzi, ho bisogno di sentirmi in esplorazione costante e di guardare sempre avanti, solo così mi diverto, la sento come una missione” - afferma MEG. A partire da novembre, MEG sarà impegnata in un tour esclusivamente teatrale, per una tournée invernale che offrirà uno spettacolo raccolto, in grado di coniugare la parte più intimista e acustica e quella più elettronica e sperimentale, estremi che MEG, con questo show, vuole esasperare. Questo spettacolo, infatti, così come il nome della sua etichetta (Multiformis) riassume la sua carriera eclettica fatta di contaminazioni di diversi stili e suggestioni musicali. Un’occasione unica per vivere un’esperienza intima con MEG. La prima data anunciata è quella di Roma il 21 dicembre con un concerto prenatalizio presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica. A breve verranno comunicate tutte le date del tour. Nel corso di più di vent’anni di carriera Meg ha esplorato molteplici generi sonori e “nuovi accordi e nuove scale”. Dalla sperimentazione elettronica al Jazz, dalla musica brasiliana alla tradizione neo-melodica Napoletana, alle sperimentazioni più innovative come il primo concerto al mondo realizzato interamente con iphone. Con all’attivo otto dischi di cui tre da solista innumerevoli sono inoltre le sue collaborazioni tra cui: Katia Labèque (leggenda della musica classica mondiale), Roy Paci, Zu, Gnu Quartet, Tiromancino, Elisa, Subsonica, Pino Daniele, Colapesce, Clementino e molti altri.