Sono presenti 13478 news.

21/06/2019
KASABIAN
Il leader della band Serge Pizzorno dà vita al suo progetto solista The S.L.P.: il 30 agosto arriverà l'album d'esordio

20/06/2019
RADIOHEAD
Il 27 giugno uscirà il nuovo album solista di Thom Yorke, intitolato ''Anima''

tutte le news


news - rassegna stampa

24/08/2017   TANGERINE DREAM
  Il 29 settembre torneranno con il nuovo album ''Quantum Gate''

I Tangerine Dream sono stati una delle band più influenti nella musica elettronica e progressive sin dalla loro formazione a Berlino Ovest, nel 1967. Negli anni hanno ispirato generi, musicisti e altre forme d'arte, dai Future Sound of London ai Porcupine Tree, passando dal popolare telefilm ''Stranger Things'' (dove la loro musica è presente) fino ad arriva al videogioco ''Grand Theft Auto V'' (per il quale hanno contribuito a scrivere la colonna sonora). Il gruppo, diretto da Edgar Froese, ha anche ricevuto sette nomination ai Grammy, scritto oltre 100 album in studio ed è ha sviluppato un sound strumentale sintetico riconoscibile all'istante, basata su un'esperienza musicale meditativa di riferimento negli anni '70 e '80. "Quantum Gate" promette uno sviluppo aggiornato e contemporaneo del loro suono: elettronica ipnotica che avvolge un'ampia gamma di stati d'animo e atmosfere da mondi sonori ambient a momenti energetici e felici. L'album ha origini nelle idee e nella serie di schizzi musicali di Froese, prima della sua morte nel 2015. I membri del gruppo rimasti (Thorsten Quaeschning, Ulrich Schnauss e Hoshiko Yamane) hanno lavorato insieme per realizzare le visioni di Edgar e le sue aspettative di un album concettuale, che tenta di tradurre la fisica quantistica e la filosofia in musica. Il nuovo arrivato Ulrich Schnauss commenta: "al momento difficilmente qualsiasi altra area della scienza mette in discussione il nostro concetto di realtà (linearità del tempo, ecc.), così profondamente come la fisica quantistica. Non c'è da stupirsi quindi che Edgar sia stato attratto da queste idee, visto che aveva sempre voluto ricordare agli ascoltatori l'esistenza di porte non ancora aperte".