Sono presenti 13212 news.

19/10/2018
PREMIATA FORNERIA MARCONI
Dopo 48 anni di successi esce ''TVB - The Very Best'', la raccolta della band italiana più famosa al mondo

19/10/2018
THE BEATLES
Esce il libro ''The Complete Beatles Songs - Gli aneddoti dietro ogni canzone scritta dai Fab Four''

tutte le news


news - rassegna stampa

19/07/2018   DAVID BOWIE
  In arrivo ''Loving the Alien'', raccolta mastodontica dei lavori della metà degli anni ottanta

La carriera di David Bowie a metà anni ’80 sarà il nucleo del nuovo box set ''Loving the Alien (1983-1988)'', una mastodontica collezione che raccoglie le gemme prodotte dal Duca Bianco in quegli anni, tra album diventati iconici e registrazioni dal vivo. Gli 11 CD o i 15 LP di ''Loving the Alien'', in uscita il prossimo 12 ottobre, comprendono tre album in studio – ''Let’s Dance'' (1983), ''Tonight'' (1984) e ''Never Let Me Down'' (1987) –, una coppia di dischi stampati per la prima volta in vinile – ''Serious Moonlight (Live ’83)'' e ''Glass Spider (Live Montreal ’87)'' – e una nuova compilation chiamata ''Dance'', con 12 tracce dell’epoca remixate in chiave contemporanea. Altra esclusiva del box set sarà la nuova edizione di ''Never Let Me Down'' realizzata con una nuova produzione e nuovi arrangiamenti curati dal produttore e ingengnere del suono di Bowie, Mario McNulty. Hanno contribuito al progetto anche collaboratori di vecchia data di Bowie come il chitarrista Reeves Gabriel, il batterista Sterling Campbell, il bassista di Blackstar Tim Lefebvre e il compositore Nico Muhly. «I semi di questa nuova rivisitazione degli album furono gettati per la prima volta nel 2008 quando Bowie chiese a McNulty di remixare il brano “Time Will Crawl”» ha scritto Parlaphone di ''Never Let Me Down (2018)''. A inizio gennaio i musicisti coinvolti sono entrati agli Electric Lady Studios di New York per realizzare il sogno di Bowie con il remake di ''Never Let Me Down'', che ora comprende anche un cameo di Laurie Anderson in ''Shining Star (Makin’ My Love)''. La nuova edizione del 2018 avrà anche un nuovo artwork che rispecchierà il tema dell’album con immagini mai visti risalenti agli scatti originali direttamente dall’archivio di Grego Gorman. Come i precedenti box set retrospettivi su Bowie, ''Five Years (1969-1973)'', ''Who Can I Be Now? (1974-1976)'' e ''A New Career In A New Town (1977-1982)'', ''Loving the Alien'' è completato da una compilation intitolata ''Re:Call 4'' in cui sono compresi le versioni singolo, i remix e le edizioni in vinile risalenti all’era in cui Bowie contribuì a realizzare le colonne sonore di ''Labyrinth'', ''The Falcon And The Snowman'', ''Absolute Beginners'' e ''When the Wind Blows''. (Rollingstone.it)