Sono presenti 13509 news.

19/07/2019
JOVANOTTI
Per celebrare i 50 anni dello sbarco sulla luna realizza una cover del classico pezzo di Gianni Togni ''Luna''

18/07/2019
SNOW PATROL
Sorpresa! La loro ''Chasing Cars'' è la canzone più trasmessa dalle radio Uk negli ultimi... 100 anni!

tutte le news


news - rassegna stampa

05/07/2019   THE ROLLING STONES
  La figlia di Brian Jones rilancia un vecchio dubbio: ''Mio padre è stato ucciso''...

Brian Jones, chitarrista nei primi Rolling Stones, venne trovato morto nella piscina della sua casa il 3 luglio del 1969. Già in passato, tra le possibili teorie più o meno credibili legate al tragico evento, si avanzò l’ipotesi che il giovane allora ventisettenne fosse stato ucciso da qualcuno, anche se il caso ai tempi venne rubricato dalle autorità competenti come un incidente. Qualche giorno fa è stata la figlia di Jones, Barbara Marion, a riportare agli onori delle cronache la teoria dell’omicidio in un’intervista concessa a Sky News. «Credo che sia stato ucciso e credo che la polizia non investigò come avrebbe dovuto. Vorrei che aprissero di nuovo il caso e che trovassero delle risposte» ha dichiarato Marion, descrivendo la morte del padre come «un mistero» e sottolineando di aver fatto anche «ricerche personali» che avvalorerebbero la sua tesi. A proposito del ruolo di Jones nella band, ha poi aggiunto: «ha formato lui i Rolling Stones, ha scelto i membri del gruppo, ha procurato loro i concerti. Se non fosse stato per mio padre, Mick Jagger a quest’ora farebbe il contabile da qualche parte [immaginiamo che il riferimento sia agli studi di economia in cui era impegnato Jagger agli inizi della storia degli Stones, ndSA]». Brian Jones, in realtà, venne escluso dalla formazione britannica a causa delle sue forti dipendenze da droga e alcol. La polizia del Sussex, competente nel caso, a marzo di quest’anno ha fatto sapere che «non esistono attualmente prove per considerare errata la sentenza di “morte accidentale”» firmata dal coroner nel 1969. (SentireAscoltare)