Sono presenti 13799 news.

23/05/2020
MORY KANTE'
Il cantante della Guinea, celebre per la hit ''Yeke yeke'' del 1988, è morto all'età di 70 anni

21/05/2020
ERIC CLAPTON
Per il 20° anniversario ripubblicherà ''Riding with the king'' (con B.B.King) con due brani inediti

tutte le news


news - rassegna stampa

30/04/2020   GROOVE ARMADA
  Esce ''Get Out On The Dancefloor'', anticipazione del nuovo album in arrivo a distanza di 10 anni dall'ultimo

Tom Findlay e Andy Cato, ovvero i Groove Armada, pubblicano il loro nuovo singolo ''Get Out On The Dancefloor'', anticipazione del nuovo album in arrivo dopo l’estate, a distanza di dieci anni dall’ultimo ‘Black Light’ (Cooking Vinyl, 2010). In ‘Get Out On The Dancefloor’ ritroviamo Nick Littlemore (Empire Of The Sun, Pnau), già partner del duo in ‘Black Light’. Dotato di un timbro vocale originale, il cantante australiano fa volare questo nuovo singolo su ambientazioni motorik alla Talking Heads. “Mentre ascoltavo le parti di Nick, mi sono reso conto dell’ottimo materiale su cui lavorare, serviva solo tempo per riordinarlo. Dopo aver trovato la frase ‘Get Out On The Dancefloor’ ci è sembrato tutto molto attraente. Inserire la musica sotto è stato semplicissimo!”, dichiara Andy Cato. Sebbene i Groove Armada negli ultimi anni siano stati molto impegnati tra dj set, live show e per il boxset “Twenty One Years” (Edsel, 2019), la prospettiva di un nuovo album sembrava improbabile. Lo scenario è cambiato durante l’esibizione al Boomtown Festival dello scorso anno, con 40.000 persone in puro delirio. Incoraggiati dalle numerose attività legate oggi alla musica e dall’eclettica scena dance, decidono quindi di mettersi al lavoro partendo da alcune session di ‘Black Light’. Quell’idea dà vita a dodici inediti che confermano l’incredibile talento dei Groove Armada, abili nel fondere con grande gusto elementi electro con l’energia di una live band. Con Cato impegnato in Francia nella sua azienda agricola, le nuove idee sono state sviluppate dal duo lavorando ognuno in proprio, prima di ritrovarsi a Londra nello studio casalingo di Findlay o ai Miloco Studios. “Viviamo lo studio di registrazione in modo molto intenso, ci divertiamo”, continua Cato. “È come se tutto il resto del mondo si spegnesse e noi due trasformassimo le nostre idee in realtà. È puro divertimento e lo è sempre stato. La cosa fondamentale è che ci piace passare del tempo insieme facendo musica”. Findlay aggiunge: “È magnifico arrivare in un posto in cui abbiamo già fatto un disco. Sembra un grande risultato e ti fa riflettere su tutto ciò che è successo in quel luogo. È malinconico, c’è tristezza ma c’è anche gioia”. Con tre Nomination ai Grammy, tre volte nella Top 10 inglese e con una sfilza di hit da ‘Superstylin’ a ‘Song 4 Mutya (Out of Control)’, da ‘I See You Baby’ fino ad ‘At The River’, i Groove Armada rimangono tra gli artisti più influenti della scena dance mondiale.