Sono presenti 13885 news.

06/08/2020
VASCO ROSSI
Celebra i 40 anni di ''Colpa d'Alfredo'' con una nuova edizione deluxe da collezione

31/07/2020
THE ROLLING STONES
Il 25 settembre pubblicheranno ''Steel Wheels Live'', cofanetto Deluxe Limited Edition da 3CD + 2DVD + Bluray

tutte le news


news - rassegna stampa

01/07/2020   SEETHER
  Annunciano l’atteso nuovo album ''Si Vis Pacem, Para Bellum'', in uscita il 28 agosto

A tre anni dalla publicazione dell’acclamato album ''Poison The Parish'', la band multiplatino SEETHER annuncia l’atteso nuovo album ''Si Vis Pacem, Para Bellum'' in uscita il 28 agosto su Fantasy Records/Spinefarm. Tratto dalla celebre massima “se vuoi la pace, preparati per la guerra”, l’album contiene 13 brani, un mix di euforia e tormento, senza dubbio il materiale più forte dell’illustre carriera dei SEETHER, tra cui il bellissimo e tormentato singolo “Dangerous”, disponibile da oggi e accompagnato da un video creato dal regista turco Mertcan Mertbilek (Santana, Ray Charles, Ravi Shankar, Elvis Costello). “Questi brani sono stati creati per annidarsi nelle tue orecchie come un piccolo coniglio di velluto che stringe un coltello a serramanico” afferma il leader Shaun Morgan. Questa franchezza coraggiosa tocca le corde musicali e liriche dei brani, esplorando ed eviscerando i demoni personali e culturali. “Questo album rappresenta me stesso che affronto questo processo. Mi espongo fino al punto da non sentirmi più a mio agio” afferma. “Ma penso che sia ok. Sono orgoglioso di essere un po’ più vulnerabile in questo album", Ottavo album in studio per i SEETHER, ''Si Vis Pacem, Para Bellum'' è stato prodotto da Shaun Morgan e mixato da Matt Hyde (Deftones, AFI) a Nashvile nei mesi di dicembre 2019 e gennaio 2020. In questo nuovo album è presente il nuovo membro Corey Lowery (ex chitarrista e cantante dei Saint Asonia e Stuck Mojo), amico di Shaun Morgan da 16 anni, nonchè assistente nella produzione del disco. “Corey ha molta esperienza ed è anche un grande chitarrista; è il fratello più grande che non ho mai avuto” aggiunge Shaun Morgan. La sezione ritmica dei SEETHER è formata dal membro fondatore e bassista Dale Stewart e dal batterista John Humphrey (che si è unito alla band nel 2003). In ''Si Vis Pacem, Para Bellum'' Shaun Morgan porta la sua sensibilità cantautorale ai groove heavy rock della band. Ispirandosi all’oscurità e alla franchezza cruda del grunge, al punk underground e al metal sud africano con i quali Shaun Morgan (e Stewart) sono cresciuti, il mix sonoro dei SEETHER è inconfondibile e senza tempo. Il primo singolo estratto “Dangerous” si fa subito notare. Mentre la band preferisce lasciare “Dangerous” aperto alle interpretazioni, il testo “It’s so dangerous all this blamelessness / and I feel like I lost all the good I’ve known” è un’accusa generale alla società. In “Beg”, Shaun Morgan urla “See hope fading out of your eyes / This time the pain is going to feel unreal”. I testi di ''Si Vis Pacem, Para Bellum'' sono brutali e bellissimi e in fondo a questi brani un’urgenza catartica come in “Failure”: “I live my life like a broken-hearted failure / I’m trying to shed some light on the scars left by the razors”. Con il tour in pausa, i SEETHER hanno organizzato una serie di sessioni streaming on-line sui social, tra cui livestream, Q&A, performance acustiche di Shaun Morgan, video didattici in cucina con Dale Stewart, workout di crossfit con Corey Lowery e lezioni di batteria con John Humphrey.