Sono presenti 13885 news.

06/08/2020
VASCO ROSSI
Celebra i 40 anni di ''Colpa d'Alfredo'' con una nuova edizione deluxe da collezione

31/07/2020
THE ROLLING STONES
Il 25 settembre pubblicheranno ''Steel Wheels Live'', cofanetto Deluxe Limited Edition da 3CD + 2DVD + Bluray

tutte le news


news - rassegna stampa

26/07/2020   FLEETWOOD MAC
  Addio a Peter Green, straordinario chitarrista blues e co-fondatore della band

Addio a Peter Green, co-fondatore dei Fleetwood Mac. Il musicista Ŕ morto nel sonno a 73 anni. Nativo di Londra e classe 1946, Green era considerato uno dei migliori chitarristi blues degli anni '60, al punto che una volta B.B. King disse di lui che era l'unico in grado di dargli i brividi. Nel 1967, insieme al percussionista Mick Fleetwood, fond˛ i Fleetwood Mac, poi abbandonati nel 1971. La nascita dei Fleetwood Mac era arrivata dopo una breve esperienza nei Peter B's Looners nel 1966 quando, ancora poco pi¨ che adolescente, ebbe l'occasione di sostituire Eric Clapton nei John Mayall & the Bluesbreakers. Con la band comincio' a scrivere ed incidere brani quali "Albatross", "The Green Manalishi" o "Black Magic Woman", canzone diventata indimenticabile grazie alla interpretazione di Carlos Santana nel 1970. Tuttavia, anche se grande cantautore e chitarrista, Green non seppe gestire il grande successo arrivato all'improvviso, e probabilmente schiacciato dal peso di quello stesso successo cominci˛ a fare uso massiccio di LSD, fino ad accusare seri problemi psichici. Nel 1971 fu costretto ad abbandonare i Fleetwood Mac con i quali successivamente continu˛ a collaborare solo in maniera occasionale. Sempre perseguitato dalla schizofrenia, e dopo aver minacciato di saltare dalla finestra dell'ufficio del suo manager nel 1977, fu costretto a un ricovero in un ospedale psichiatrico. Anche dopo anni, in una intervista del 2017, Mick Fleetwood disse che a Green spettava il merito principale per il successo della band. Green Ŕ stato tra gli otto membri della band, con Fleetwood, Stevie Nicks, Lindsey Buckingham, John McVie, Christine McVie, Danny Kirwan e Jeremy Spencer, ad essere stato indotto nella Rock & Roll Hall of Fame nel 1998. La notizia della sua morte segue di qualche giorno l'annuncio dei Fleetwood Mac di pubblicare un cofanetto di vecchi successi per documentare i primi anni della band tra il 1969 e il 1974. (TgCom24)