Sono presenti 13946 news.

01/10/2020
LIGABUE
Dal 6 ottobre in libreria ''È andata così - Trent'anni come si deve'', l'autobiografia artistica dell'artista correggese

29/09/2020
LUCIO DALLA
Anche il fondamentale album ''Dalla'' ritorna in Legacy Edition per il 40° anniversario dell'uscita

tutte le news


news - rassegna stampa

22/08/2020   QUEEN
  Il 2 ottobre uscirà ''Live Around The World'', il loro primo album del vivo dell'era Adam Lambert

Dalla loro prima apparizione insieme nel 2009, quando Brian May e Roger Taylor sono stati ospiti alla finale dell’ottava stagione di ‘American Idol’, di cui Adam Lambert era un concorrente, la combinazione di Queen + Adam Lambert è andata sempre più rafforzandosi, diventando una delle più grandi band al mondo. Il loro tour più recente in Oceania li ha visti fare il tutto esaurito di fronte a pubblici immensi, basti citare lo spettacolo allo stadio ANZ di Sydney con oltre 60.000 spettatori. Ad oggi la band ha suonato davanti a un pubblico mondiale che sfiora i 4 milioni di persone. Se fossero stati tempi diversi, Brian, Roger e Adam avrebbero appena terminato un ulteriore tour con una colossale serie di 27 spettacoli in 9 paesi europei. Tuttavia l’arrivo del COVID-19 ha costretto la band a rinviare al prossimo anno il loro imminente tour estivo nel Regno Unito e in Europa. Con questo in mente, i Queen + Adam Lambert hanno cercato altri modi per consolare il quasi mezzo milione di fan delusi che avevano già i biglietti. Si sono rivolti a YouTube, non estranei alla piattaforma avendo già 12,5 milioni di abbonati che li seguono, per presentare lo speciale “Tour Watch Party”, uno spettacolo di un’ora coi momenti salienti dei loro tour mondiali. Il coinvolgimento dei fan di tutto il globo (oltre 500.000) ha dimostrato che nonostante il blackout degli eventi live, «the show must go on». «Non avevamo mai visto quei clip prima, eravamo sempre troppo impegnati nei tour», dice Roger Taylor. «Non sapevamo quanto suonasse bene la band. Quindi abbiamo pensato, beh, forse c’è un album dal vivo da realizzare, con i momenti salienti dei concerti che abbiamo fatto negli ultimi otto anni con Adam Lambert». Il 2 ottobre Queen + Adam Lambert pubblicheranno finalmente il loro primo album dal vivo, in tutto il mondo: ‘Live Around the World’, nei formati CD, CD + DVD, CD + Blu-ray e Vinile. La pubblicazione propone una raccolta dei momenti migliori tratti dagli oltre 200 concerti eseguiti in tutto il mondo, selezionati personalmente da Taylor, May e Lambert. Dal Rock in Rio a Lisbona, dal Festival dell’isola di Wight in UK al Summer Sonic in Giappone, oltre a Nord America e Australia. Tutti i formati includono l’intera esibizione di 22 minuti allo show benefico ''Fire Fight Australia'', durante la quale la band ha riproposto il set completo del leggendario Live Aid del 1985 e che ha segnato la storia dei Queen: ''Bohemian Rhapsody'', ''Radio Ga Ga'', ''Hammer To Fall'', ''Crazy Little Thing Called Love'', ''We Will Rock You'' e ''We Are The Champions''. I venti brani includono i preferiti dai fan dei Queen come “Don’t Stop Me Now” e “I Want To Break Free”, oltre a rarità come le loro versioni di “Love Kills” e “I Was Born To Love You” scritte da Freddie Mercury. L’album dal vivo sarà disponibile nelle versioni CD, CD + DVD, CD + Blu-ray e vinile. Nei formati video sono incluse performance extra fra cui una “Drum Battle” di Roger Taylor con il figlio del Rufus ed il solo di chitarra di Brian May in “Last Horizon”. Brian May ha detto dello storico album live: «Mentre siamo tutti alle prese con la sfida di creare spettacoli dal vivo in un mondo dominato da un nemico virale, ci è sembrato il momento perfetto per creare una raccolta di momenti salienti dal vivo selezionati a mano dai nostro show. I Queen si sono esibiti negli ultimi 7 anni con nostro fratello Adam Lambert». May continua: «È il primo! Mentre guardi e ascolti queste tracce viaggi in tutto il mondo con noi e sperimenti un live set virtuale completo. La raccolta culmina a Sydney all’inizio di quest’anno quando, a supporto di Fire Fight Australia; abbiamo ricreato il set completo del Live Aid. È stato un evento storico per una grande causa, con forse il più alto livello di adrenalina dall’originale Live Aid nel 1985. Mi rende particolarmente felice che ora possiamo condividere questo momento unico con il mondo intero». Mentre Adam Lambert ha aggiunto: «Quando non abbiamo potuto fare il tour quest’anno, volevamo dare ai fan qualcosa in sostituzione, e un album Live sembrava la cosa giusta. È la prima volta che pubblichiamo un album insieme e ci siamo divertiti molto a comporlo scegliendo le performance preferite degli ultimi sette anni». L’unico brano pubblicato in precedenza dai Queen + Adam Lambert, la loro versione “lockdown” di “You Are the Champions”, ha destinato tutti i proventi al Fondo Covid-19 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità; il brano è stato visualizzato quasi 4 milioni di volte nel suo primo mese su Youtube.