Sono presenti 14419 news.

22/10/2021
GUNS N'ROSES
Annunciato un nuovo album solista per Slash: ''4'' uscirà l'11 febbraio prossimo

21/10/2021
BASTILLE
Pubblicheranno a febbraio il loro nuovo album ''Give Me The Future''

tutte le news


news - rassegna stampa

09/09/2021   JOHN LENNON
  ''Imagine'' compie 50 anni: l’album uscì il 9 settembre 1971

Era il 9 settembre 1971 quando uscì “Imagine“, il secondo album solista di John Lennon e il quinto della sua carriera includendo anche quelli incisi con i Beatles. Venne pubblicato circa un anno dopo il suo esordio con “John Lennon/Plastic Ono Band” che, seppur lodato dalla critica, fu accolto tiepidamente da parte del pubblico: ottavo posto nella classifica inglese e sesto gradino in quella americana. Con il secondo lavoro, “Imagine“, il successo fu assoluto a livello internazionale.

Perché il successo di questo disco? Per Lennon fu semplice comprendere la differente reazione da parte del pubblico tra i due lavori e spiegò che “Imagine” venne maggiormente apprezzato poiché “ricoperto di cioccolato per il piacere del pubblico“. Molti archi, un sound più “pop” e accogliente che permise un riscontro diverso e più ampio. Nell’album fece discutere il brano “How do you sleep” che venne visto da molti come una replica, da parte del cantante, dell’astio e dell’attacco da parte di Paul McCartney nei confronti della coppia Lennon/Ono. Inizialmente l’interprete negò le intenzioni presunte nella traccia per poi ammettere, anni dopo, la verità, in un’intervista: ''Usai il mio risentimento verso Paul… per creare una canzone… non era una vendetta terribile e crudele… Utilizzai semplicemente il mio risentimento verso di lui e l’allontanamento dai Beatles, e i rapporti con Paul, per comporre ''How Do You Sleep''. Non è che me ne vado sempre in giro con quei pensieri in testa…''.

Tra le tracce presenti nel disco, sicuramente la più rappresentativa (e ancora oggi simbolo della sua discografia) fu sicuramente la titletrack, “Imagine”. “Un pezzo anti-religioso, anti-nazionalista, anti-convenzionale e anti-capitalista, e viene accettato solo perché è coperto di zucchero. Il concetto di preghiera positiva… Se puoi “immaginare” un mondo in pace, senza discriminazioni dettate dalla religione – non senza religione, ma senza quell’atteggiamento “il mio Dio-è-più-grande-del-tuo-Dio”, allora può avverarsi… ” sottolineò Lennon mentre Yoko Ono aveva definito così il significato della canzone: “Siamo tutti un solo mondo, un solo paese, un solo popolo”. Venne rilasciato come singolo, dall’album omonimo, l’11 ottobre 1971.