Sono presenti 15343 news.

17/04/2024
PIER GONELLA
Il chitarrista e produttore italiano è ufficialmente entrato nel Guinness dei Primati per aver pubblicato il maggior numero di album

17/04/2024
MARIO BIONDI
Il singolo ''E tu come stai?'', celebre cover di Claudio Baglioni, anticipa il suo nuovo E.P.

tutte le news


news - rassegna stampa

29/09/2021   JOHN LENNON
  Sarà messo all’asta un nastro del 1970, con una sua canzone inedita chiamata ''Radio Peace''

A Copenhagen sarà messo all’asta un nastro del 1970, in cui John Lennon ha registrato una canzone inedita chiamata “Radio Peace”, oltre a una conversazione in cui l’artista esprime la sua frustrazione per la sua immagine legata ai Beatles. La registrazione, della lunghezza di 33 minuti, risale al 5 gennaio 1970, periodo in cui l’artista visse nello Jutland, nella Danimarca occidentale, con Yoko Ono. In quell’occasione quattro giovani studenti sfidarono la bufera di neve per poter intervistare il loro idolo, passando per argomenti come la campagna per la pace che la coppia di artisti stava portando avanti, i capelli di Lennon e la sua immagine legata ai Fab Four.

“Siamo andati in soggiorno e abbiamo visto John e Yoko seduti sul divano, è stato fantastico. Ci siamo seduti con loro ed eravamo abbastanza vicini l’uno all’altro”, ha raccontato Karsten Hojen, uno dei proprietari del nastro ormai 68enne. Yoko Ono e John Lennon arrivarono in Danimarca nel 1969, poco dopo la registrazione di “Abbey Road” e dallo scioglimento, ancora non ufficiale, dei Beatles. Nonostante la coppia di artisti fosse arrivata in segreto in Danimarca, la stampa lo scoprì, e Hojen e i suoi amici ottennero il permesso del preside per poter saltare la lezione e provare a intervistare Lennon.

Ora però i proprietari della cassetta hanno pensato di separarsi da quel cimelio, perché non possono immaginare di dividerla tra i loro numerosi figli: “Saremmo felici se un museo fosse interessato, o perché non Yoko Ono stessa?”. La cassetta sarà battuta all’asta insieme a una copia del giornale della scuola e 23 fotografie, si stima che possa raggiungere i 50mila dollari. (Radiobruno.it)