Sono presenti 15284 news.

27/02/2024
BUGO
L’1 marzo esce ''Per fortuna che ci sono io'', singolo che anticipa l’omonimo album di inediti in arrivo il 15 marzo

27/02/2024
PACO DE LUCIA
Le prime registrazioni inedite con suo fratello Pepe in un album in uscita nel 10° anniversario della morte

tutte le news


news - rassegna stampa

30/11/2023   THE POGUES
  Il leader Shane MacGowan è morto a soli 65 anni, era malato da tempo

La notizia della morte di Shane MacGowan, arrivata nella tarda mattinata di oggi, non è stata una vera sorpresa. Il cantautore, nato 65 anni fa in Inghilterra da genitori irlandesi, era malato da tempo, gli era stata diagnosticata un anno fa una encefalite virale e nei mesi scorsi aveva passato diverso tempo in terapia intensiva. La sua salute era inoltre già resa fragile da anni di dipendenza dall’alcool e dalle droghe. Shane MacGowan nel corso della sua carriera ha toccato il cuore di moltissimi appassionati di musica, grazie alle sue canzoni e in particolare ai suoi testi, con cui riusciva a raccontare gli emarginati della società con un’intensità poetica e un’empatia senza pari, unendo le sue parole a melodie che tracciavano un ponte immediato, e immediatamente trascinante, tra il folk irlandese e il punk inglese.

La sua carriera di musicista e cantante lo ha visto guidare la band dei Pogues dal 1982 al 1991, anno in cui ne fu espulso per via dei suoi eccessi. Ebbe qualche altra soddisfazione, a metà degli anni ‘90, con un’altra band da lui fondata, i Popes, ma la sua vena creativa si era già esaurita e negli anni 2000 tornò sul palco solo sporadicamente, durante alcune reunion dei Pogues. Sarà ricordato da un vasto pubblico di appassionati che l’ha amato tantissimo. È stato un poeta vero e la sua canzone ''Fairytale of New York'' resterà come uno dei brani natalizi più struggenti e romantici di sempre. Nel 2023 la ascolteremo con una lacrima di commozione in più. (Radiopopolare.it)