Sono presenti 13885 news.

06/08/2020
VASCO ROSSI
Celebra i 40 anni di ''Colpa d'Alfredo'' con una nuova edizione deluxe da collezione

31/07/2020
THE ROLLING STONES
Il 25 settembre pubblicheranno ''Steel Wheels Live'', cofanetto Deluxe Limited Edition da 3CD + 2DVD + Bluray

tutte le news


news - rassegna stampa

24/05/2007   ANGGUN
  Da domani nuovo singolo che anticipa l’uscita di un Greatest Hits

Venerdì 25 maggio le radio programmeranno il nuovo singolo di Anggun “I’ll Be Alright”, brano che anticipa l’uscita del “Best of ”. Il cd contiene tutti i grandi successi dell’artista indonesiana, 17 brani tra cui: “Snow on the Sahara”, “A rose in the wind”, “Still remids me”, “I’ll be alright”, “Amore immaginato” con Piero Pelù fino alle hits più recenti come “Undress me”, “In your mind” e “Saviour”. Il primo album di Anngun, “Snow on the Sahara” (pubblicato nel 1997) è stato distribuito in 33 Paesi. Il singolo è entrato subito al numero 1 nelle classifiche in Spagna, in Italia e nell’est asiatico. Nel 2000 esce il secondo album “Crysalis” che si aggiudica, in una sola settimana, il disco d’oro in Italia e in molti altri paesi asiatici. Nello stesso anno Anggun riceve il “Cosmopolitan Asia Woman Award” e subito dopo il “Woman Inspired Award”. Nel 2002 duetta con Piero Pelù nel brano “Amore Immaginato” che mantiene per più di due mesi il primo posto nella classifica nazionale italiana delle canzoni più trasmesse. Nel 2005 viene pubblicato in tutto il mondo “Luminescence” che conferma Anggun come una delle artiste best-seller al mondo, con oltre 2 milioni di copie. La cantante è nata a Giakarta (Indonesia) e il suo nome significa “grazia che appare in sogno”. È considerata una bambina prodigio, il suo primo progetto musicale lo concepisce all’età di 9 anni. A 12 inizia a collaborare con il produttore Ian Antono per diversi album che tra il 1986 e il 1993 conquistano le classifiche del suo paese. Nel 1995 si trasferisce prima a Londra e successivamente a Parigi. Nella sua carriera ha incontrato anche il Papa nella Città del Vaticano per un concerto speciale insieme a Dionne Warwick. Nel gennaio 2003 il Ministro della Cultura francese le ha consegnato il prestigioso Premio Diamante per le vendite raggiunte fuori dalla Francia, oltre 1.200.000 copie (uno dei maggior casi di successo di vendita di musica francese all’estero, insieme ad altri artisti come Daft Punk, Air, Manu Chao) e la prestigiosa nomina di “Cavaliere delle Arti e delle Lettere” per i risultati raggiunti in tutto il mondo e il suo supporto alla cultura francese. Anggun ha fatto anche parte del progetto di beneficenza chiamato “Gaia”, insieme a superstar internazionali come Midnight Oil, Zucchero e Cesare Evoria. Il 2005 è stato proclamato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale del Microcredito (una forma di finanziamento ridotto concesso alle persone con pochi mezzi finanziari per permettere loro di avviare o far crescere un’attività) di cui Anngun è stata scelta come testimonial. (Music Link)