Sono presenti 13884 news.

31/07/2020
THE ROLLING STONES
Il 25 settembre pubblicheranno ''Steel Wheels Live'', cofanetto Deluxe Limited Edition da 3CD + 2DVD + Bluray

31/07/2020
THE GO-GO'S
La band totalmente femminile torna con la loro prima nuova canzone in 20 anni, intitolata ''Club Zero''

tutte le news


news - rassegna stampa

25/08/2007   THE BEATLES
  Sabato 1 settembre avrà luogo la festa-tributo 'Verona Beat...les'

Il 1° settembre prossimo i Beatles e la loro memoria saranno protagonisti, al Teatro Romano di Verona, dell’evento “Verona Beat...les”, a 40 anni da Sgt Pepper’s, il disco dei Beatles che rivoluzionò la musica pop come primo “concept album”. Presenti i Fab Beatles (foto), quattro ragazzi inglesi che hanno dedicato la loro vita all’emulazione scenica dei mitici Fab Four. Pochissimi ebbero il privilegio di assistere nel 1965 all’unica tournèe italiana del quartetto di Liverpool. Oggi si vuole regalare la stessa intensa emozione con questo spettacolo unico, in prima ed esclusiva nazionale. Attorno alla musica dei Beatles si rievocano i costumi, le mode, i balli ed il linguaggio dell’epoca. Un viaggio nel tempo con più spazio alla fantasia che alla nostalgia ed una completa osmosi fra diverse generazioni di maniaci degli “scarafaggi”. I Fab Beatles sono considerati dalla BBC la miglior Beatles tribute band britannica. Il suono e l’aspetto sono assolutamente autentici. Kev Day è una vera reincarnazione di John Lennon (vedere foto per credere) ed il suo partner per quest’occasione, Nicholas Bird, è “più Paul di Paul” ed è perfino mancino come lui. Anche George e Ringo sono bene interpretati nello show mondiale sui Beatles più seguito in assoluto. Una rievocazione da brividi da questi cloni-artisti che usano costumi e strumenti identici agli originali. I Fab Beatles sono: Kev Day - John Lennon (chitarra, piano, armonica, voce), Nicholas Bird - Paul McCartney (basso, voce), Steve Hemming - George Harrison (chitarra, voce), Pete Isbell - Ringo Starr (batteria, voce). Gli altri protagonisti della kermesse saranno: Magical Mystery Band (giovane tributo beatlesiano veronese dalla grande energia), The Beatops (da Brescia i Beatlesiani d’Italia e la perfetta filologia di un amore), Yellow Strike (come i 15enni attuali vedono i Beatles), Carlo Degani (voce dei Condors, ad interpretare la liaison fra due generazioni), Flavio Favetta (leader delle Scosse, un precursore del blues che incontra i Fab Four), Giampaolo “Pappo” Pavan (dei Sex Machine, psichedelizza ed arricchisce icone beat), Giorgio Tezzon dei Grilli (è l’immagine delle cover italiane più belle), Roberto Genovesi (delle Ombre, presenti sul palco del Teatro Adriano nel 1965), Paolo Tosi (della Bottega delle Verità, con la sua “Un paese senza nome” ed una sorpresa dedicata a John), The Yellow Submarines (una super band di professionisti come base creativa per i singer). La direzione artistica e l’ideazione sono del giornalista e musicista Roberto Ceruti. Conducono Lella Carcereri e Sandro De Silvestri. L’evento è organizzato da La Città della Musica in collaborazione con L’Arena e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona per contribuire ai progetti di don Antonio Mazzi.