Sono presenti 13554 news.

06/09/2019
DAVID BOWIE
In arrivo il cofanetto quintuplo ''Conversation Piece'', con inediti e rarità

06/09/2019
MILES DAVIS
''Rubberband'', l'album a lungo perduto, esce ora dopo essere stato accantonato per più di 30 anni

tutte le news


news - rassegna stampa

25/06/2006   STING
  Stasera a Napoli altro bagno di folla, dopo i 100.000 di Milano

Nel suo futuro c'è un disco di musica per liuto del XVI secolo dedicato al compositore inglese John Dowland, che verrà pubblicato prossimamente dalla prestigiosa etichetta di classica Deutsche Grammophon. Questa sera in Piazza Plebiscito a Napoli, però, Sting farà rivivere il mito dei Police nel concerto gratuito che vedrà sul palco anche Carmen Consoli, Skin, Fiction Plane e l'esordiente Roberta Giallo. Dopo un paio d'anni di assenza, Sting torna a esibirsi in Italia in esclusiva per due dei tre live griffati Cornetto Free Music; mentre il terzo, a Roma domenica 2 luglio, avrà come star internazionale i Black Eyed Peas. Il primo concerto di Gordon Sumner (il suo vero nome) è stato l'altro ieri a Milano davanti a 100 mila persone, che nonostante il caldo torrido (perfino la protezione civile era in allarme rosso) hanno affollato il sagrato del Duomo e accolto con grande entusiasmo anche l'urban blues dei britannici Mattafix, esplosi con il singolo «Big City Life», e i salentini Negramaro, che hanno appena iniziato la tournée estiva e il 29 luglio saranno al Cavea Auditorium di Roma. Non avendo un disco nuovo da promuovere, Sting ha portato in scena i capisaldi della sua gloriosa carriera, mescolando canzoni immortali dei Police come «Every Breath You Take» e «Roxanne», con hit del periodo solista come «Desert Rose» e «Fragile». Tornando ai suoi molteplici progetti, oltre al cd di musiche per liuto, Sting canterà «Boulevard Of Broken Dreams» in un disco per celebrare l'ottantesimo compleanno di Tony Bennett (nato il 3 agosto): si tratta di una raccolta di duetti su brani famosi di Bennett che uscirà a fine settembre con la partecipazione di artisti del calibro di Bono degli U2, Paul McCartney, Elton John e Stevie Wonder. Inoltre, sarà protagonista con Bono e Lou Reed di un album di canzoni dei pirati abbinato al film con Johnny Depp «La maledizione del forziere fantasma», sequel del fortunato «La maledizione della prima luna». Anche a Napoli, come a Milano, sarà un cornetto formato famiglia, perché il gruppo inglese di pop-rock alternativo Fiction Plane è capitanato dal ventinovenne chitarrista Joe Sumner, figlio di Gordon Sumner e assomiglia, anche sul piano vocale, al padre quando militava nei Police. Cast completamente rinnovato, invece, nel Cornetto Free Music del 2 luglio a Roma: le stelle del concerto in Piazza San Giovanni saranno Black Eyed Peas, Subsonica e l'astro emergente dell'hip hop Fabri Fibra, che ha scalato le classifiche con il tormentone «Applausi per Fibra» e il suo rap a sfondo sociale infarcito di riferimenti alla cronaca nera. (Il Tempo)