Sono presenti 13562 news.

13/09/2019
THE WHO
A 13 anni dal precedente disco, pubblicheranno ''Who'' il prossimo 22 novembre

13/09/2019
VASCO ROSSI
Nuova canzone in arrivo il 25 ottobre, ed album live per Natale!

tutte le news


news - rassegna stampa

08/07/2008   BOB GELDOF
  'Italia e Francia sono le nazioni peggiori per gli aiuti all'Africa'

Bob Geldof si dice deluso dallo scarso impegno del G8 per l'Africa e punta il dito contro Italia e Francia, definiti dal cantante rock i "bad boys" degli aiuti allo sviluppo. L'ideatore dei concerti Live Aid per l'Africa ritiene che gli Otto grandi avrebbero dovuto fare di più per onorare l'impegno, preso al G8 di Gleneagles nel 2005, di donare 50 miliardi di dollari all'Africa per il 2010. "Il G8 ha una visione diversa dalla mia sull'impegno. La verità è che sono deluso anche se devo riconoscere che non mi aspettavo granché dal vertice di Toyako in Giappone", dice in un'intervista all'Afp. "I cattivi ragazzi qui sono la Francia e l'Italia", aggiunge Geldof, spiegando che i due paesi europei sono lontani dall'aver mantenuto le promesse. Il cantante riconosce che l'annuncio di ieri di 60 miliardi di dollari di aiuti all'Africa per combattere il paludismo, la tubercolosi e l'aids rappresenta "un passo avanti per il G8, ma tutti coloro che lavorano con me si chiedono se il presidente Sarkozy darà seguito agli impegni nel suo bilancio". Bob Geldof rende invece omaggio al cancelliere tedesco Angela Merkel che quest'anno ha portato la somma degli aiuti del suo paese all'Africa a circa 750 milioni di euro. "Ha dato prova di coraggio politico e ha onorato i suoi impegni" verso il continente africano, afferma la rockstar, "e mi ha assicurato che con la Francia tutto andrà bene. Dipende dal presidente Sarkozy e pensiamo che possa farlo". Ma la situazione, conclude Geldof, è ancora più "disperata" in Italia, che ospiterà il G8 nel 2009. (Ansa)