Sono presenti 13639 news.

17/11/2019
THE BEATLES
Per la scienza ''Ob-La-Di, Ob-La-Da'' è la canzone perfetta!

15/11/2019
THE KILLERS
Annunciano il nuovo album ''Imploding the Mirage'' per la prossima primavera

tutte le news


news - rassegna stampa

26/11/2008   LE NUOVE CLASSIFICHE
  Laura Pausini subito davanti a tutti, in una settimana zeppa di novità

Sono uscite oggi le nuove graduatorie settimanali di vendita: le trovate qui, su Music Map, nella sezione "Classifiche". I più attenti tra i nostri lettori ricorderanno che la scorsa settimana ci eravamo lanciati in una vera e propria divinazione, a mo' di mago Otelma. Avevamo predetto che, dopo tante recenti entrate tutte capaci di esordisce direttamente alla n.1 della charts degli album (nell'ordine Metallica, Paolo Conte, Oasis, Ivano Fossati, AC/DC, Gigi D'Alessio, Biagio Antonacci e, la scorsa settimana, Tiziano Ferro), la successiva new entry direttamente in testa alle charts, secondo noi, si sarebbe chiamata Laura e sarebbe arrivata da Solarolo... Detto, fatto: ecco, puntuale come le tasse, questa settimana la Pausini subito alla n.1 con il suo nuovo lavoro 'Primavera in anticipo', uscito in tutto il mondo il 14 novembre su etichetta Atlantic (Warner Music) a quattro anni di distanza dal precedente disco di inediti 'Resta in Ascolto'. Il disco è stato anticipato un mese fa da 'Invece no', il cui video è stato realizzato da Alessandro D’Alatri, regista italiano tra i più apprezzati e conosciuti: il brano racconta la consapevolezza di ciò che non c’è più e la sofferenza per averlo perso. "Tra tutte quelle che ho composto e cantato nella mia carriera", svela Laura, "questa è la canzone che mi fa più paura. Ma è anche quella che mi rende più serena. E’ nata al pianoforte e ho scritto la musica insieme con Paolo Carta. Invece il testo, che è opera mia e di Niccolò Agliardi, è stato ispirato dalla scomparsa di mia nonna, una figura fondamentale nella mia vita. Ho pensato al dolore che molte persone hanno provato perché non erano riuscite a dirle tutto quello che volevano. E´ una riflessione a cui tengo molto". Nelle quattordici canzoni del nuovo lavoro, tra le quali spicca il duetto con il singer inglese James Blunt, ci sono i suoi ultimi tre anni di vita, tra alti e bassi, tra amori e perdite, in un affresco che ha le tinte vivaci e sofferte delle migliori trame cantautorali. Poi, tra due anni, una volta messo in archivio questo disco e tutto ciò che ne consegue (promozione, televisione, tournèe mondiale), la Pausini ha affermato che si fermerà per un anno 'perché voglio un figlio. Questa è la volta buona', ha detto la cantante, che ha anche aggiunto: 'Vorrei dargli il mio cognome, per far felice mio padre. Mia sorella e io siamo, al momento, le ultime Pausini'. Immaginiamo che siano tutti d'accordo, compreso il suo compagno Paolo Carta, che qualcuno ricorderà 11 anni fa a Sanremo con il brano ''Non si può dire mai… mai'', firmato in coppia con Gatto Panceri. Tutti d'accordo, dicevamo: anche perché, se il nascituro prenderà la voce dalla madre... Per tutti gli approfondimenti, dirottatevi subito sulla nostra sezione Classifiche. Tutti i dati, lo ricordiamo, sono provenienti dalla FIMI/AC Nielsen, su un panel di 275 punti vendita rappresentativi di negozi tradizionali, catene specializzate e grande distribuzione.