Sono presenti 15336 news.

12/04/2024
MAX PEZZALI
Torna il 15 aprile con il singolo inedito ''Discoteche abbandonate''... e con un comic book

12/04/2024
PIERO PELU'
Annuncia l’uscita del suo nuovo album ''Deserti'', disponibile in tutti i negozi dal prossimo 7 giugno

tutte le news


news - rassegna stampa

17/12/2008   LE NUOVE CLASSIFICHE
  Il nuovo fenomeno, sbucato dal nulla, si chiama Luca Butera, ed è già in testa alle charts

Sono uscite oggi le nuove graduatorie settimanali di vendita: le trovate qui, su Music Map, nella sezione "Classifiche". Mentre tra gli album, dopo sconvolgimenti in serie che perduravano ormai da mesi, assistiamo ad una settimana finalmente stabile (unica new entry è infatti Placido Domingo, con il suo cd-tributo a Giovanni Paolo II), è tra i download che registriamo stavolta le novità più interessanti. Gli outsider assoluti Chiaraluna e Luca Butera conquistano infatti, rispettivamente, la terza e addirittura la prima posizione tra i singoli più scaricati, lasciando a bocca asciutta gente come Pausini, Ferro, Negramaro e Ferreri. Myspace, si sa, è una fucina di talenti che a volte emergono ed esplodono come veri e propri successi, vedi Colbie Caillat (la cui canzone di debutto, 'Bubbly', ottenne più di... 31 milioni di download!), ora invece è il turno di Talent1, il "sito Mediaset che manda i talenti in tv". Di certo le proporzioni non sono uguali, ma il programma per giovani talenti musicali ha fatto nascere i Chiaraluna. "Nel mio paese" è la loro bella canzone, capace di proiettarti nella vita di paese di altri tempi e, perché no, anche dei giorni nostri. I Chiaraluna sono Francesco Pantano (voce e autore), Max Ferraro (batteria), Guido Brancalion (basso), Alain Bellintani (chitarra). Ancor più sensazionale è stato il percorso del semi-sconosciuto Luca Butera, come detto giunto addirittura in vetta tra i Download: nella foto è ritratto durante la consegna del disco di platino per le vendite del suo singolo "Wow! (una star così vera)", la sua prima canzone. Su YouTube potete vedere anche il videoclip del pezzo, girato all’interno del teatro Bellini di Catania, citta’ natale del cantante. Pensate che la canzone di Luca Butera è stata comprata più di 50mila volte su internet. Ma come ha fatto questo ragazzo di 27 anni a sbancare così i botteghini della musica digitale venduta in rete? Su MySpace leggiamo la sua storia. Da quando aveva otto anni suona la chitarra: successivamente ha dirottato le sue attenzioni sul rap, per poi finire su “nuove sonorità anglofone ed elettroniche“, che ha riversato in questo brano prodotto da un’etichetta milanese. Ed anche il videoclip è prodotto da esperti del settore: pare che ci sia qualcuno che punta tanto su di lui. Per ora, però, Butera esiste in pratica solo online, ben poche radio stanno passando il suo pezzo: il digitale, evidentemente, può bastare a creare un successo. Lui ne è la dimostrazione. Molto probabilmente tanti altri seguiranno questa stessa strada, nel futuro. Per tutti gli approfondimenti, dirottatevi subito sulla nostra sezione Classifiche. Tutti i dati, lo ricordiamo, sono provenienti dalla FIMI/AC Nielsen, su un panel di 275 punti vendita rappresentativi di negozi tradizionali, catene specializzate e grande distribuzione.