Sono presenti 14468 news.

07/12/2021
MARY J. BLIGE
Anticipato da due singoli, ''Good Morning Gorgeous'' è il titolo del suo nuovo album, in arrivo dopo 4 anni di silenzio

07/12/2021
SLASH
Il singolo ''Fill My World'' anticipa il suo nuovo album ''4'', ancora insieme a Myles Kennedy, in uscita l'11 febbraio

tutte le news


news - rassegna stampa

20/02/2009   SANREMO 2009
  Oggi giornata di duetti... e delle conigliette di Playboy!

Oggi sarà la serata di Hugh Hefner e delle conigliette di Playboy. Ma anche dei duetti. Dodici gli artisti che sul palco saranno accompagnati da grandi ospiti, italiani e stranieri. Le 10 canzoni più votate saranno ammesse alla serata finale. Oltre 12 milioni e mezzo, ieri sera, per la terza serata di grande musica del Festival di Sanremo, che è cresciuto ancora anche se di poco rispetto al secondo appuntamento. Ieri hanno seguito in 12.523.000 con il 43,89% di share la prima parte della kermesse. Nella seconda sono stati 6.312.000 con il 54,33%. Scherzi a Parte su Canale 5 ha avuto 4.064.000 con il 15,62% di share. Raiuno è stata leader della serata con il 36,65% di share a fronte del 19,55% di Canale 5. Una pagina, quella di ieri, che rimarra' nella storia di Sanremo. Finalmente una serata di grande musica e grandi artisti, emozione e divertimento, il festival come dovrebbe essere, con un' alternanza di pezzi e artisti nuovi e un greatest hits dal vivo di classici italiani d'autore, gioielli pop, cover rock e soul. Riccardo Cocciante, Pino Daniele, Burt Bacharach, Zucchero e i Sorapis, Lucio Dalla, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Ornella Vanoni, Massimo Ranieri e Lelio Luttazzi, un cast all star mai visto all' Ariston, hanno portato il contributo della loro storia e del loro talento accettando di mettersi in gioco come padrini delle proposte. Il gioco e' venuto benissimo perche' in gara ci sono dei veri talenti: Karima innanzitutto che ha una voce splendida e il brano migliore del festival, ''Come in ogni ora''. Per lei e' venuto Burt Bacharach ''the popfather'', uno dei piu' grandi autori della storia della canzone al pianoforte. In piu' Mario Biondi. Poi un medley di classici. O come Malika Ayane, voce originale e grande personalita'. Con lei Gino Paoli ha fatto il secondo cantante. Inevitabile il medley con ''La gatta'', ''Una lunga storia d'amore'', ''Il cielo in una stanza'' con Malika. Pino Daniele ha fatto il chitarrista per Silvia Aprile in ''Un desiderio arriverà'' ma poi ha riempito di emozione il teatro con ''Quando'' e ''Napule è''. Spettacolare e piena di energia rock-soul vintage la performance di Irene con suo papa' Zucchero, Dodi Battaglia, Maurizio Vandelli, Fio Zanotti vestiti con le giubbe alla Sgt. Pepper. Prima il pezzo in gara ''Spiove il sole'', poi ''Pensiero'', ''Ho in mente te'', ''Dancin' in the streets'', ''Lady Marmalade'', ''Baila'', con Irene a esibirsi con i padrini anche nei pezzi fuori gara. Arisa e' un personaggio e un talento: deliziosa la sua performance swing con Lelio Luttazzi al piano: ''Sincerità'' e' una di quelle canzoncine che catturano al primo ascolto. Filippo Perbellini e Riccardo Cocciante sono due sosia (Perbellini e' biondo): ''Cuore senza cuore'' l'ha scritto Cocciante che ha cantato ''Quando finisce un amore''. Lucio Dalla ha fatto il corista per Iskra, la vocalist della sua band da 20 anni e ha trasformato la sua performance in uno sketch a base di ''4/3/1943'' e ''Piazza Grande'' con il coro del pubblico, del direttore di Raiuno Fabrizio Del Noce e Luca Laurenti. Chiara Canzian ha una bella voce e ha proposto ''Prova a dire il mio nome'' con Roberto Vecchioni (foto sopra) che poi ha cantato ''Sogna ragazzo sogna''. Grande classe per Simona Molinari e Ornella Vanoni, con il contributo alla tromba di Fabrizio Bosso. Massimo Ranieri ha fatto da padrino a Barbara Gilbo che ha un pezzo poco felice ''Che ne sai di me''. Pero' ha fatto venire giu' il teatro con ''Perdere l'amore''. Ma ieri sera c'era anche l'altra faccia di Sanremo, quella della gara a eliminazione con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, Albano, gli Afterhours, Tricarico, Sal Da Vinci, Iva Zanicchi a giocarsi con televoto i due posti rimasti per la finale: recuperati Albano e Sal Da Vinci. Kevin Spacey si e' rivelato un bravo crooner, Alain Clark e gli Easy Star All Star sono stati gli ospiti internazionali, Giorgio Pasotti l'attore chiamato a leggere un brano di Niccolo' Ammaniti, Gabriella Pession e Thyago Alves gli ospiti fissi del cast di un festival che ormai e' un kolossal da quattro ore. (Ansa)