Sono presenti 14074 news.

14/01/2021
OTTODIX
Esce un breve documentario che racconta tutto sull'ultimo album ''Entanglement''

13/01/2021
JAPAN
Lo storico album ''Quiet Life'' viene ristampato in una deluxe edition con 3 cd

tutte le news


news - rassegna stampa

10/12/2009   SERGIO CAMMARIERE
  E' sua la colonna sonora del film d’animazione di Natale della Walt Disney

Con la canzone ''La vita a New Orleans'' sarà la voce di Sergio Cammariere ad aprire il film d’animazione di Natale della Walt Disney “La Principessa e il Ranocchio”. Ambientato sulle sponde del Missisipi, nella magnifica città di New Orleans che brilla per opulenza, avventura, amore, musica e magia, è la storia di una bella ragazza di colore Tiana e di un principe ranocchio che vuole disperatamente tornare umano. Un bacio del destino li porterà entrambi a vivere un’avventura incredibile. Qui, in un "c´era una volta" dell´epoca del jazz degli anni venti, tra i balconi di ferro e i viali caratteristici del Quartiere Francese, si svolge questo racconto decisamente particolare dove alla fine, l´amore trionfa e le differenze che sembravano enormi sembrano scomparire. La colonna sonora originale è stata composta dal premio Oscar Randy Newman, che ha scavato nella ricca storia musicale della Louisiana meridionale per ricreare l’atmosfera di New Orleans degli anni anni ‘20, un cocktail di suoni ispirati al Jazz, al Blues e allo Zydeco (una forma di musica folk creola originaria proprio della Louisiana). Sergio Cammariere, avrà il prestigioso ruolo di aprire il film con la versione italiana ''La vita a New Orleans'' dall’originale ''Down in New Orleans'' cantata da Dr. John. La traduzione italiana è stata curata da Lorena Brancucci. “E´ bellissimo ritornare bambini in una storia piena di musica e di personaggi simpatici e divertenti disegnati meravigliosamente ed è stato un grandissimo onore essere stato scelto dalla Walt Disney per cantare la versione italiana di ''Down in New Orleans''. E’ un brano che ho amato immediatamente, un blues puro che potrebbe essere stato scritto negli anni 60 da Otis Spann”. "La Principessa e il Ranocchio", che rappresenta il ritorno alla tradizionale tecnica di animazione in 2D disegnata a mano che Walt Disney inaugurò nel 1937 con "Biancaneve e i Sette Nani", sarà in tutti i cinema dal 18 dicembre. (Newsic)