Sono presenti 13630 news.

10/11/2019
RONNIE JAMES DIO
In arrivo il prossimo febbraio le riedizioni deluxe di 4 suoi storici album

09/11/2019
WHITE LIES
L'inedito ''Falling Out Without Me'' introduce la ristampa dell'ultimo album ''Five''

tutte le news


news - rassegna stampa

03/02/2010   MORGAN
  Viene clamorosamente escluso da Sanremo dopo le sue dichiarazioni sulla cocaina

Morgan č stato escluso dall'edizione 2010 del Festival di Sanremo, in programma dal 16 al 20 febbraio. Il cantante dei Bluvertigo avrebbe dovuto partecipare come concorrente nella sezione Big, ma la sua esclusione č stata decisa dal direttore di Raiuno, Mauro Mazza - d'accordo con il direttore generale dell'azienda, Mauro Masi, e con il direttore artistico del Festival, Gianmarco Mazzi. Il provvedimento č arrivato in seguito all'intervista a Morgan pubblicata su Max, nella quale il musicista avrebbe dichiarato di fare un utilizzo quotidiano di cocaina. "La droga apre i sensi a chi li ha giā sviluppati, e li chiude agli altri. Io non uso la cocaina per lo sballo, a me lo sballo non interessa. Lo uso come antidepressivo - ha detto Morgan al giornalista di Max - Gli psichiatri mi hanno sempre prescritto medicine potenti, che mi facevano star male. Avercene invece di antidepressivi come la cocaina. Fa bene. E Freud la prescriveva... Ne faccio un uso quotidiano e regolare". Sarebbero state queste le dichiarazioni che hanno mandato su tutte le furie gli organizzatori della kermesse canora. La reazione di Morgan dopo la sua esclusione dal Festival non si č fatta attendere: "Sono molto sconcertato ed amareggiato, anzi profondamente addolorato, per non dire disperato, per le frasi che mi sono state attribuite. L'intervista mi č stata sostanzialmente carpita, io penso esattamente il contrario: la droga fa male, la considero pericolosa e inutile, mi riferivo all'uso che ne facevo in passato come terapia verso la depressione". Il cantante milanese ha poi aggiunto: "Non mi sognerei mai di divulgare come insegnamento o consiglio per i giovani l'uso di stupefacenti. Forse mi č stata tesa una trappola e ci sono caduto ingenuamente. Non ho mai nascosto certe mie debolezze in quanto persona autentica e sensibile, quindi tutti sanno di certi errori commessi in passato di cui ho anche parlato con delicatezza nelle mie canzoni e non certo nel modo strumentale e errato dell'articolo. Fattostā che il mio presente č quello di una persona felice che collabora con i giovani in modo costruttivo e la mia modalitā č sotto gli occhi di tutti perchč quotidianamente insegno e lavoro con i giovani in modo serio". (Mtv)