Sono presenti 13639 news.

17/11/2019
THE BEATLES
Per la scienza ''Ob-La-Di, Ob-La-Da'' è la canzone perfetta!

15/11/2019
THE KILLERS
Annunciano il nuovo album ''Imploding the Mirage'' per la prossima primavera

tutte le news


news - rassegna stampa

16/02/2011   SANREMO 2011
  Prima serata: eliminate Oxa e Tatangelo, ottimi gli ascolti

Alla fine della prima serata del Festival di Sanremo 2011, la notizia è che sono state eliminate (ma c'è il ripescaggio) Anna Oxa (foto), con "La mia anima d'uomo", e Anna Tatangelo, con "Bastardo". Francamente una decisione che sembra giusta, quella della grande giuria demoscopica dell'Ariston, visto che non si tratta certo di canzoni memorabili, anzi. In effetti, nel Sanremo di Gianni Morandi si punta soprattutto sulla musica, nonostante l'apporto delle due Iene Luca e Paolo e delle due showgirl Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez. Morandi è poco "conduttore", poco domatore di leoni. Anche se lo show puro ha avuto i suoi momenti, in questo Sanremo si torna sempre alle canzoni. Tra i reduci dei talent show, X Factor e Amici, la partita vocale è stata vinta nettamente da Nathalie, che ha impressionato con la performance di "Vivo sospesa", un pezzo emo-pop moderno. Emma e i Modà, favoriti per molti, sono troppo sopra le righe ed enfatici con "Arriverà", che sembra una outtake dei Negramaro ma che forse è il mediocre uovo di colombo per assicurarsi il favore popolare. Per il resto, se la cava la nuova Giusy Ferreri rock con una buona "Il mare immenso". I due cantautori reduci dal Premio Tenco e prestati al Festival, Roberto Vecchioni e Davide Van De Sfroos, fanno il loro (la canzone di Vecchioni in particolare, vale nel suo genere). Max Pezzali snocciola un potenziale hit radiofonico con "Il mio secondo tempo". Gli "alieni", ovvero Luca Madonia con Franco Battiato (ne "L'alieno" appunto) e Tricarico ("Tre colori") fanno il loro mestiere (meglio sicuramente Madonia-Battiato). Mauro Ermanno Giovanardi/La Crus confeziona un brano tra orchestrazioni alla James Bond e Luigi Tenco ("Io confesso"). Patty Pravo ripete eternamente sé stessa con "Il vento e le rose", mentre è possibile dimenticarsi di Luca Barbarossa-Raquel Del Rosario e Al Bano. Qualche intoppo e qualche imbarazzo qua e là. Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che cantano "Ti sputtanerò" su Berlusconi e Fini, nella parodia di "In amore (Ti supererò)", che Morandi portò al Festival con Barbara Cola. Il tango, il twist e altre amenità hanno punteggiato l'evento. Questa sera saranno di scena i giovani, e verranno eliminate altre due canzoni dei big, ma poi giovedì, tra le quattro, ne verranno ripescate due. Buone notizie, infine, dall'Auditel: nella serata di esordio il Festival di Gianni Morandi supera quello condotto l'anno scorso da Antonella Clerici. La prima serata è stata vista da 11.992.000 spettatori pari a uno share del 46,39%. Il Festival della Clerici, invece, aveva totalizzato nella prima serata 10.717.000 spettatori pari al 45,29% di share. (Music Link)