Sono presenti 13810 news.

05/06/2020
ERASURE
''The Neon'' è il titolo del nuovo album di Andy Bell e Vince Clarke, in uscita il 21 agosto

04/06/2020
ELIO E LE STORIE TESE
Tornano insieme per una sola sera e per beneficenza!

tutte le news


news - rassegna stampa

30/11/2011   TALKING HEADS
  Esce 'Chronology', dvd live in edizione limitata

"Chronology" è il dvd che contiene il meglio delle esibizioni live dei Talking Heads dal 1976 al 1983 ed è appena stato pubblicato in edizione limitata, in confezione deluxe con foto rare e un saggio inedito di Lester Bangs. Ecco le parole di David Byrne a proposito di questa pubblicazione: "Ciao. Anche se può non sembrare vero, ci sono voluti anni per costruire questo piccolo progetto. Avevo già visto gran parte di questi contenuti ed immediatamente realizzato che sarebbe stato interessante comporre cronologicamente la storia delle esibizioni dei Talking Heads nelle varie manifestazioni a cui hanno partecipato, ma rintracciare tutti i proprietari di questi frammenti di filmati ed ottenere i diritti era altra cosa... Alcune delle prime clip non sono commerciali ed il suono e l´immagine possono essere un po´ grezzi, ma solo lì si può vedere la versione estremamente ridotta della band suonare al CBGB di New York in quel periodo. Questi frammenti di repertorio si uniscono in una cronologia coesa trasformandosi in qualcosa di molto diverso dall´idea originale con un risultato impossibile da prevedere. I Talking Heads sono stati una band live fino alla fine degli anni ´80. Le prime registrazioni sono venute fuori da ciò che abbiamo suonato dal vivo, da ciò che ha funzionato in quel contesto e dal modo in cui abbiamo unito le nostre peculiarità suonando insieme. Per molti musicisti nell´era digitale non è sempre così. In questi giorni il disco arriva per primo e solo dopo si pensa a come portarlo sul palco. Anche il saggio inedito di Lester Bangs si lega a questo concetto. A parte una serie di riferimenti molto specifici, il saggio è un incredibilmente esempio di scrittura appassionata e di idiosincratica. C´è di certo una ragione per cui molti scrittori continuano a considerarlo come un modello (anche se spero che bypassino l´abuso di alcune sostanze...). Nonostante sia nella forma di una recensione discografica, il suo saggio è in verità un manifesto esistenziale ed io sono orgoglioso di esserne in qualche modo coinvolto. Ora che ci penso, forse molte di queste canzoni sono in parte qualcos´altro sotto mentite spoglie? Da ogni elemento del dvd si può chiaramente capire che cosa succedeva prima e cosa sarebbe accaduto dopo; ovviamente è molto facile guardandolo in retrospettiva. Ci sono alcune cose assolutamente fuori moda e cose che sarebbero presto diventate molto trendy, ma quello che è veramente importante è il senso di quanto fosse unita la band. Naturalmente, ci sono molti altri filmati dello stesso periodo, ma ho pensato tra me e me: "Quante versioni delle stesse canzoni si possono vedere?" Il metodo di utilizzare una sola versione di ogni canzone dà a chi guarda il senso dei cambiamenti musicali ed esecutivi nelle performance live che abbiamo vissuto, ma senza una noiosa ripetizione". (Newsic)