Sono presenti 14468 news.

07/12/2021
MARY J. BLIGE
Anticipato da due singoli, ''Good Morning Gorgeous'' il titolo del suo nuovo album, in arrivo dopo 4 anni di silenzio

07/12/2021
SLASH
Il singolo ''Fill My World'' anticipa il suo nuovo album ''4'', ancora insieme a Myles Kennedy, in uscita l'11 febbraio

tutte le news


news - rassegna stampa

07/01/2007   GIOVANNI LINDO FERRETTI
  L'ex leader di CCCP e CSI protagonista di uno spettacolo per Domenico Modugno

Nuovo anno all'insegna della canzone d'autore e del jazz ''made in Italy'' a Torino, al Piccolo Regio Laboratorio, dove il 16 e il 17 gennaio alle 21 sara' in scena ''Uomini in frac - Omaggio a Domenico Modugno'', con protagonista Giovanni Lindo Ferretti, in uno spettacolo firmato da Peppe Servillo, voce della Piccola Orchestra Avion Travel, con la partecipazione del contrabbassista Furio Di Castri, che e' anche curatore della direzione musicale. Insieme a loro un ensemble di livello composto da virtuosi del jazz italiano. Il concerto-spettacolo e' realizzato in collaborazione con l'Unione Musicale. Modugno e' stato un poeta per musica capace di scardinare i luoghi comuni della canzonetta, capostipite dei cantautori, musicista in grado di sposare tradizione e modernita', ed ancora oggi e' estremamente attuale e popolare. All'autore di successi come ''Nel blu dipinto di blu'', ''Piove'', ''Libero'', ''Vecchio frac'', ''Notte di luna calante'', ''Se Dio vorra''', ''Tu si' 'na cosa grande'' e tante altre canzoni entrate nella storia della musica italiana sono dunque dedicate le spettacolari improvvisazioni e reinterpretazioni dei solisti dell'eterogeneo ensemble che, lasciati gli abiti free da jazzmen, indossano il frac per questo speciale omaggio all'artista scomparso nel 1994. Il progetto di Peppe Servillo e Furio Di Castri, si avvale di alcuni dei migliori musicisti jazz del panorama italiano: la chitarra di Fausto Mesolella, fido alter ego di Servillo negli Avion; la tromba di Fabrizio Bosso; le ance (sax e clarinetto) di Javier Girotto; il pianoforte di Danilo Rea; la batteria di Cristiano Calcagnile, e infine il mandolino e la mandola di Mimmo Epifani. Accanto a Servillo, come autentico protagonista, Giovanni Lindo Ferretti, che prima di imporsi come solista e' stato voce e leader dei gruppi CCCP, CSI e PRG (Per Grazia Ricevuta). (Adnkronos)