recensioni dischi
   torna all'elenco


REDROOMDREAMERS  "Honduras"
   (2013 )

Ritornano a quasi 3 anni di distanza dal loro esordio ("Roosters on the rubbish" del 2010, su Happy Mopy Records) i Redroomdreamers, con il loro Folk Rock caldo ed intimista a metÓ strada tra Smog, Beck, For Carnation e American Music Club, che coniuga la migliore tradizione "alt" americana con la distorsione e la dilatazione propria di alcune realtÓ storiche della wave europea. La band nasce nel 2008 dalla volontÓ di Dario Bosco e Alessio Sica (giÓ assieme ad Inigo Grasso nei Growing Ocean, gruppo seminale della scena indie partenopea degli anni novanta) di riprendere, dopo quasi un decennio di pausa,un discorso mai sopito. Dopo un tour di una sessantina di date in giro per lo stivale i Redroomdreamers hanno sentito l'esigenza di fotografare l'evoluzione maturata nel sound concerto dopo concerto, affidando la produzione artistica del loro nuovo album a Giacomo Fiorenza, storico e blasonato produttore indie fautore del sound di tantissime importanti band nazionali (Colapesce, i Cani, Giardini di Mir˛, Yuppie Flu, A Toys Orchestra e tante altre). Il risultato Ŕ "Honduras": un concentrato intenso di passione e romanticismo indie che non mancherÓ di colpire al cuore chi Ŕ avvezzo a certe sonoritÓ d'oltre oceano.