recensioni dischi
   torna all'elenco


LA FINE DI SETTEMBRE  "La Fine di Settembre"
   (2014 )

I La Fine Di Settembre nascono a inizio 2013 dall'incontro tra i fratelli Grosso (Fabio e Andrea) e il batterista Nicolas Gargini. I tre, giÓ abituati a suonare insieme (hanno militato in passato nella stessa band, i Reservoir Dogs), trovano fin da subito l'alchimia necessaria per sviluppare un buon numero di brani. A pochi mesi di distanza dalla loro formazione, decidono di entrare in studio (da Mattia Cominotto al Greenfog Recording Studio) e registrare quello che sarÓ il loro primo ep. Il disco, dal titolo omonimo, si compone di cinque tracce a metÓ fra alternative rock d'oltreoceano, indie rock e riflussi grunge/stoner. L'uscita prevista per il lavoro Ŕ il 29 Aprile 2014. Con questo primo ep Ŕ come se i La Fine Di Settembre avessero deciso di fermarsi un attimo a fotografare quella che, dopo diversi anni passati tra prove e concerti, Ŕ l'attuale fase evolutiva del loro suono. I cinque brani proposti, infatti, incentrati su sonoritÓ alternative rock/stoner/grunge, si concentrano sullo sviluppare allo stesso tempo melodia e forza d'impatto. Il tutto utilizzando solo basso, una chitarra, batteria e voce. Per quanto riguarda i testi e i contenuti che la band ha voluto trasmettere, invece, ci si muove all'interno del tema del cambiamento e della necessitÓ di una presa di coscienza (in particolare dal punto di vista emotivo e interiore). L'utilizzo di parole semplici, dirette e personali Ŕ stato visto come il miglior modo per cercare di comunicare tali idee.