recensioni dischi
   torna all'elenco


OSCAR DI MONDOGEMELLO  "Nero "
   (2017 )

Atmosfere cupe, intense, ma allo stesso tempo gelide, questo Ŕ quello che vuol trasmettere ''Nero'', il nuovo lavoro di Oscar Di Mondogemello, o se preferite Ivan Borsari. ''Nero'' segue altri due Ep, ''Senza Titolo'' e ''Miele''. Questo, composto da nove brani, rappresenta un'evoluzione sonora e stilistica molto distante dai precedenti due EP. Un lavoro, per stessa ammissione del songwriter italiano, caratterizzato da un suono distorto ma allo stesso tempo ricercato. Noi abbiamo ascoltato con interesse e piacere questo progetto, di una semplicitÓ unica, fatto di loopstation che si vanno ad intrecciare a idee vincenti, create con una buona inserzione di suoni campionati che riescono a dare quella marcia in pi¨ per contraddistinguersi dalla massa, tutto ben amalgamato da una voce decisa che va ad evidenziare una sezione ritmica easy ma che riesce a dare il suo contributo alla causa davvero eccellente. ''Nero'' potrebbe sembrare un album tutto uguale, dove Ŕ forte la presenza delle chitarre che scretchiano l'aria, ma ascoltandolo e riascoltandolo riusciamo a catturare inserimenti leggeri ma efficaci che non lasciano dubbi sul fatto che siamo in presenza di un progetto originale e fatto non tanto per fare, ma con il preciso intento di creare qualcosa di semplice, diretto e innovativo. Non abbiamo fatto la classica recensione track by track, perchŔ crediamo che queste poche righe possano convincervi, o quanto meno incuriosirvi, all'ascolto diretto dell'album, pubblicato per Tempura Dischi/Porcoggiuda Music File. (Fake!)