Sono presenti 13744 news.

27/03/2020
BOB DYLAN
Esce ''Murder Most Foul'', la sua prima canzone originale in otto anni: l'approfondimento di Samuele Conficoni

27/03/2020
JACKSON BROWNE
Lo storico cantautore statunitense ritorna con ''A Little Soon To Say'', brano contro il Coronavirus

tutte le news


news - rassegna stampa

03/03/2017   LORDE
  La cantantautrice multiplatino torna dopo 4 anni con ''Green light'', singolo che anticipa il suo nuovo album

“GREEN LIGHT” è il titolo del nuovo singolo di LORDE, la giovane cantautrice neozelandese multiplatino che con “ROYALS” ha conquistato il mondo. “GREEN LIGHT” anticipa anche l’uscita del secondo album di LORDE, atteso per l’estate. Il disco arriva a distanza di 4 anni da “PURE HEROINE”, un successo mondiale. Prodotto da Lorde, Jack Antonoff e Frank Dukes, questo straordinario disco è stato registrato tra la casa di Antonoff e i leggendari Electric Lady Studios. È online anche il video di “GREEN LIGHT”, diretto da Grant Singer (The Weeknd, ZAYN | Taylor Swift, Phantogram). Nel 2013, a 16 anni, LORDE, silenziosamente ma con fiducia in sé stessa si è affermata come voce di una generazione grazie al suo disco di debutto “PURE HEROINE”. L’album ha ottenuto in America 3 dischi di Platino e ha venduto oltre 4 milioni di copie nel mondo oltre a far guadagnare a Lorde due GRAMMY® Awards, un BRIT e ha generato un singolo sette volte platino e record internazionale “ROYALS” (certificato DOPPIO PLATINO IN ITALIA) e un quattro volte platino “TEAM” (certificato PLATINO in ITALIA). Lorde ha inoltre curato la Colonna Sonora ufficiale del film ''The Hunger Games: Mockingjay – Part 1'', nel quale è contenuto il brano portante del film firmato da LORDE “Yellow Flicker Beat”. Durante la sua ultima visita in Europa è LORDE è stata invitata personalmente dalla famiglia di David Bowie per prendere parte al tributo dedicato all’artista durante i Brit Awards 2016. Era stato proprio David Bowie a definire Lorde come “il futuro della musica” e oggi Lorde sta dimostrando di esserlo e non solo.