Sono presenti 15452 news.

20/07/2024
JACK WHITE
L'ex White Stripes pubblica a sorpresa un nuovo album solista, intitolato... ''No name''

20/07/2024
BRUCE SPRINGSTEEN
A 74 anni entra ufficialmente tra i miliardari di Forbes, il suo patrimonio è valutato in 1,1 miliardi di dollari

tutte le news


news - rassegna stampa

27/06/2024   MANU CHAO
  Si intitolerà ''Viva Tu'' il nuovo album del cantautore francese, in uscita il 20 settembre

Si intitolerà “Viva Tu”, il nuovo album di Manu Chao. Ad anticipare il disco (in uscita il 20 settembre) il nuovo singolo ''São Paulo Motoboy'', un tributo fraterno a tutti i corrieri di San Paolo che rischiano la loro vita quotidiana in sella alle loro due ruote attraverso l’enorme metropoli. ''São Paulo is a breathing beast. And the couriers are the blood running through its veins, keeping it alive”. Qui Manu canta i pericoli della precarietà e l’abnegazione di questi lavoratori che sopravvivono agli estenuanti percorsi quotidiani. Canta le risate, i sogni e il coraggio dei cavalieri delle strade cittadine che si muovono senza paura tra i camion, entrando e uscendo dagli ingorghi. Uomini e donne pronti a dare il massimo nonostante il poco guadagno.

Tutto questo attraverso il caldo, il freddo o la pioggia, le emergenze o gli incidenti che sono sempre dietro l’angolo, con noncuranza e infinito coraggio. Evoca anche il loro innegabile senso di libertà. ''È un argomento che non ha mai affrontato prima, ma che non deve nulla al caso''. Prima del suo successo internazionale, Manu era un corriere. Un corriere nella città di Parigi. ''São Paulo Motoboy'' richiamerà inevitabilmente gli stessi lavoratori in motocicletta che si trovano nelle strade di Europa, Africa, Asia e America. Manu Chao presenterà anche un documentario immersivo sulla vita quotidiana dei “motoboys” di San Paolo.

Il mosaico di 13 nuove canzoni che compongono l’imminente album di Manu Chao “Viva Tu“, ispirato ai suoi viaggi e alla vita quotidiana delle persone, affronterà lo stato attuale del mondo, sia in termini reali che virtuali, in spagnolo, francese, portoghese e inglese. Ci saranno inoltre collaborazioni di rilievo, come quella con la leggendaria Willie Nelson in “Heaven’s Bad Day” e con la cantante francese Laeti in “Tu Te Vas”. Dall’uscita di “La Radiolina” nel 2007, Manu ha continuato a condividere generosamente la sua musica. Oltre a offrire brani gratuiti sul suo sito web e sessioni acustiche sul suo canale YouTube, Manu ha collaborato a progetti con amici come Bomba Estéreo, Rumbakana, Charlart58, Carlangas, Dani Lança, Calypso Rose e molti altri, e ha partecipato a cause sociali come Playing For Change e The Dharavi Dream Project.