Sono presenti 13807 news.

29/05/2020
VASCO ROSSI
In arrivo un nuovo singolo che apre la strada ad un album di inediti, il primo dopo 6 anni

29/05/2020
THE PRETENDERS
''Didn't Want To Be This Lonely'' anticipa la pubblicazione, il 17 luglio, del nuovo album ''Hate for Sale''

tutte le news


news - rassegna stampa

13/02/2008   YOKO ONO
  Fa causa alla cantautrice Lennon Murphy a causa... del suo nome

Una cantautrice americana poco conosciuta di 25 anni, che si chiama Lennon Murphy, e' entrata suo malgrado in rotta di collisione con Yoko Ono, la vedova del fondatore dei Beatles John Lennon, in onore del quale la Murphy e' stata battezzata. Attraverso il suo legale, Yoko Ono ha denunciato la Murphy per violazione di marchio e protestando per la confusione che potrebbe influenzare il pubblico: dal 2003, Lennon Murphy ha infatti registrato il marchio "Lennon" per i concerti con la sua band. Ma il bello e' che la cantautrice afferma di aver ricevuto nel 2000 il benestare di Yoko Ono, per l'utilizzo nell'arte del suo nome di battesimo Lennon. Tra l'altro, Lennon e' un nome proprio abbastanza comune in Irlanda, quindi non si tratta di una stranezza. Lennon Murphy ha continuato a utilizzare il suo nome insieme al suo gruppo anche dopo essere stata licenziata dalla Arista Records. La cantautrice si difende dicendo di non aver fatto torto a nessuno: "Non ho tolto neanche un centesimo dal conto in banca di Yoko Ono, io faccio musica, il mio nome e' Lennon e la cosa che mi addolora di piu' di tutta questa faccenda e' l'insulto a mia madre che non c'e' piu', a colui in cui lei aveva creduto, un modo per abbassare il valore dell'uomo che John Lennon era e che sara' sempre". Un'altra frecciata a Yoko arriva da Julian Lennon (figlio di John e Cynthia Lennon), che ha solidarizzato pubblicamente con Lennon Murphy, dandole il suo "pieno appoggio". (Music Link)