Sono presenti 13709 news.

21/02/2020
REST IN VINYL
Ora è possibile raccogliere le ceneri di un proprio caro in un vinile!

21/02/2020
BIFFY CLYRO
Il loro nuovo singolo ''Instant History'' anticipa l’attesissimo ottavo album in studio della band

tutte le news


news - rassegna stampa

02/08/2006   DAVID GILMOUR
  2 imperdibili date a Venezia per beneficenza

Due fantastici concerti di David Gilmour in Piazza San Marco a Venezia: venerdì 4 e sabato 5 agosto alle ore 21.00, a favore di Emergency. Per 2 notti Piazza San Marco diventerà una platea di 4000 posti a sedere, il palco e la struttura saranno essenziali per lasciare spazio alla musica e sarà posizionato dalla parte del museo Correr. La produzione dell’evento, affidata a Marco Astarita, è stata concepita per essere il più essenziale possibile, lasciando più spazio possibile allo spettacolo che sarà di altissimo livello tecnico, con l’audio che sarà ridotto al minimo e un’illuminazione di luci e laser. Per 10 giorni 50 persone al giorno saranno operative per l’allestimento, il cui materiale verrà portato nella notte attraverso delle chiatte. Inoltre 30 tecnici specializzati della produzione di Gilmour saranno a Venezia a seguire l’allestimento e un´altra quarantina di persone lavorano alla produzione dell’evento. La piazza sarà chiusa al pubblico e vi potranno transitare solo le persone in possesso di regolare biglietto, l’ingresso all’Area dello spettacolo è dal lato della Basilica di San Marco. Il concerto è stato pensato rispettando tutte le norme e la strutture di Venezia e il suo patrimonio culturale. Il concerto è diviso in due: una parte dedicata al suo ultimo disco 'On an island', mentre nella seconda ripropone brani appartenenti al repertorio dei Pink Floyd, spaziando tra tutta la discografia della band inglese dai primi lavori, fino all’ultimo album 'The Division Bell' del '94. Sarà la prima e unica volta in cui Gilmour proporrà il suo disco “On an Island” sulla piazza più celebre dell’isola più famosa del mondo, Venezia. Nella band che accompagnerà Gilmour c’è da segnalare la presenza di Richard Wright, tastierista dei Pink Floyd sin dalla fondazione della band, Phil Manzanera, ex componente dei Roxy Music, e il sassofonista Dick Parry che ha collaborato con i Pink Floyd in capolavori come "Wish You Were Here" e "The Dark Side of the Moon". (Newsic)