Sono presenti 13702 news.

14/02/2020
ALAN PARSONS
La leggenda del rock torna in Italia per celebrare i 40 anni dell’uscita di ''The Turn of a Friendly Card''

13/02/2020
THE CURE
Roger O'Donnell (tastierista della band) annuncia il suo nuovo album solista ''2 Ravens'', in uscita il 24 aprile

tutte le news


news - rassegna stampa

30/03/2009   PRINCE
  Sabato ha tenuto tre concerti in sequenza per lanciare i suoi nuovi album

Sabato a Los Angeles, Prince ha fatto i famosi tre concerti in sequenza per lanciare i suoi nuovi album. Ma non tutto è andato come sperava il Genio di Minneapolis. I tre spettacoli si tenevano in un nuovo complesso della città gestito dalla società di promoter AEG Live. Alcuni problemi tecnici hanno fatto storcere il naso a Prince. Al Nokia Theater (7.100 posti) ha avuto problemi con i monitor e le sue richieste di aggiustare l'ascolto non hanno sortito effetto. Ad un certo punto, Prince ha esclamato "questa è la mia festa, non m'importa se qualcosa va storto". Il concerto è durato un'ora e mezza. Poi, il musicista si è esibito al Conga Room (1.100 posti) con un sound check di cinque minuti e uno show di un'ora. Il terzo spettacolo, quello di mezzanotte al Club Nokia (2.300 posti), è iniziato con un'ora di ritardo per i soliti problemi tecnici. Molti fan che aspettavano in fila sono entrati a spettacolo iniziato. Alla fine, Prince ha nominato i responsabili di AEG Live uno per uno esortando il pubblico a lamentarsi con loro per la cattiva qualità del suono. "Sono venuto qui a vedere Alicia Keys ed era il suono peggiore che ho mai sentito... se aggiustate i suoni, verrò qui ogni sera, e lo farò gratis". Per ognuno dei tre concerti, scalette e gruppi di accompagnamento erano diversi. Nel primo, Prince ha snocciolato classici come "1999", "Kiss" e "Let's Go Crazy", davanti a Vip come il campione di basket Magic Johnson e Ronnie Wood dei Rolling Stones. I responsabili di AEG Live, società di proprietà del miliardario Philip Anschutz, non hanno risposto alle critiche di Prince. (Music Link)