Sono presenti 13295 news.

17/01/2019
MUSIC MAP CORNER
Torna su www.garageradio.eu il nostro programma condotto da Mr Helios Lighthouse!

16/01/2019
SIMONE CRISTICCHI
L'8 febbraio uscirà ''Abbi cura di me'', la sua prima raccolta, contenente due inediti

tutte le news


news - rassegna stampa

16/10/2006   JET
  Annullate le date europee, comprese quelle italiane

Cattive notizie per i fan dei Jet. La band australiana si è vista costretta a cancellare il tour europeo, dal 14 al 25 ottobre, comprese le date italiane, che avrebbero dovuto tenersi il 20 ottobre a Roncade (TV) e il 21 a Milano. Il cantante Nic Cester ha sviluppato una laringite acuta ed ha completamente perso la voce a New York due settimane fa. Il gruppo ha rinviato 2 concerti (le nuove date sono state già annunciate) e Nic ha fatto riposare la voce prima di completare il resto del tour americano. Tuttavia la voce di Nic non era al 100% per cui si è rivolto ad uno specialista a Londra il 13 ottobre: lo specialista gli ha dato la brutta notizia che si erano sviluppati dei noduli sulle corde vocali come risultato per essere tornato ad esibirsi prima della completa guarigione. Il dottore ha consigliato a Nic di smettere immediatamente di cantare e di riposare la voce per almeno un mese. "A nome di tutto il gruppo voglio scrivere un messaggio a coloro che hanno comprato I biglietti per le date Europee che siamo stati costretti a cancellare", ha scritto sul sito ufficiale il batterista Chris Chester, "Non c'è molto da dire oltre che ci dispiace tantissimo di averlo dovuto fare. Tutti sono estremamente frustrati, nessuno più di Nic. La band non vedeva l'ora di iniziare il tour europeo, specialmente per il fatto che volevamo recuperare le date cancellate la volta scorsa, a causa alla malattia di nostro padre. Siamo così contenti di suonare le nuove canzoni ed è una grossa delusione dover aspettare ancora... subito dopo aver cancellato quelle date americane. Tuttavia dobbiamo dire che questo è un male necessario perché ciò che vogliamo maggiormente è che Nic guarisca completamente così da poter recuperare i concerti... preferiamo aspettare fino a quando saremo in grado di essere al 100% e fare degli show memorabili, per cui vi ringraziamo per la vostra comprensione, ci vediamo presto!". (Mtv)