Sono presenti 13562 news.

13/09/2019
THE WHO
A 13 anni dal precedente disco, pubblicheranno ''Who'' il prossimo 22 novembre

13/09/2019
VASCO ROSSI
Nuova canzone in arrivo il 25 ottobre, ed album live per Natale!

tutte le news


news - rassegna stampa

19/10/2006   LIGABUE
  Grande successo per la sua raccolta di poesie

Il pubblico sta tributando un grande successo alla raccolta di poesie 'Lettere d’amore nel frigo' di Luciano Ligabue ed al suo tour teatrale “Nome e Cognome” (tutto esaurito in ogni data). Il libro di poesie (pubblicato il 2 ottobre da Giulio Einaudi editore) è al nono posto nella top ten a cura di Demoskopea (Corriere della Sera del 15 ottobre) e al primo posto nella classifica Varia, è al settimo posto nella top ten a cura di Eurisko (Repubblica del 14 ottobre) ed è al primo posto nella classifica Tascabili. Le 77 poesie che compongono la terza fatica letteraria del rocker di Correggio (dopo la raccolta di racconti 'Fuori e dentro il borgo', nel 1997, e il romanzo 'La neve se ne frega' nel 2004), segnano un esordio ma, in qualche modo, anche un ritorno al Ligabue delle origini, il Ligabue che riscopre il gusto di raccontare persone e personaggi. Non solo storie. 'Lettere d’amore nel frigo' alterna analogie e rimandi a improvvisi “intervalli”. Poesie che non hanno una morale – ci mancherebbe – ma che non hanno paura ad affermare che nella vita occorre “accettare meraviglia” ed essere, sempre e comunque, come “un paio di farfalle/dure a morire”. Testi che riconoscono nei maestri della poesia americana del Novecento un punto di riferimento, dai quali Ligabue – come ogni allievo che si rispetti – si allontana subito. Perché la sua voce, anche nelle poesie, è inconfondibilmente e solo sua. Dopo aver suonato nel 2006 in club, palasport e stadi, Luciano Ligabue il 3 ottobre è tornato sulle scene live con la quarta parte del suo “Nome e Cognome tour/06” (organizzato e prodotto da Barley Arts e Friends & Partners), che si svolge nei più importanti e prestigiosi teatri d’Italia. L’autore di “Cosa vuoi che sia” (che è uno dei cinque brani più trasmessi attualmente dalle radio ed è il quinto singolo estratto dall’album “Nome e Cognome”, uscito un anno fa, dopo “Il giorno dei giorni”, “L’amore conta”, “Le donne lo sanno” e “Happy hour”) si esibisce accompagnato da Mauro Pagani, con Mel Previte (chitarra e sax), Antonio "Rigo" Righetti (basso e contrabbasso), Robby "Sanchez" Pellati (batteria) e Josè Fiorilli (tastiere). In alcune date è ospite anche il compositore e pianista Giovanni Allevi. Ligabue dà vita a uno spettacolo in due tempi, completamente differente nella produzione (arrangiamenti acustici) e nella scaletta (con brani mai suonati prima), rispetto a quello proposto nei club, nei palasport e negli stadi. Nelle due ore di concerto il rocker di Correggio legge anche alcune poesie tratte dalla sua raccolta 'Lettere d’amore nel frigo'. Visto il successo che ha nei teatri la lettura delle poesie, Ligabue ha deciso di leggerle anche per gli utenti del suo sito multimediale www.ligachannel.com. Queste le prossime date del tour teatrale: 20 ottobre - TRENTO (Auditorium S.ta Chiara); 22 ottobre – FERRARA (Teatro Comunale); 24 ottobre – PARMA (Teatro Regio); 25 ottobre – CREMONA (Teatro A. Ponchielli); 27 ottobre - TRENTO (Auditorium S.ta Chiara); 28 ottobre – VENEZIA (Teatro La Fenice); 30 ottobre – BRESCIA (Nuovo Teatro); 31 ottobre - BERGAMO (Creberg Teatro Bergamo); 3 e 4 novembre –TRIESTE (Teatro Rossetti); 6 novembre - TORINO (Teatro Regio); 8 novembre – PIACENZA (Teatro Politeama); 9 novembre - CESENA (Nuovo Teatro Carisport); 11 novembre – ASCOLI PICENO (Teatro Ventidio Basso); 14 e 15 novembre – NOVARA (Teatro Carlo Coccia); 17, 18 e 19 novembre – MILANO (Teatro degli Arcimboldi); 21 e 22 novembre – NAPOLI (Teatro Augusteo); 24 e 25 novembre – ROMA (Gran Teatro); 27 novembre – PALERMO (Teatro Massimo); 28 e 29 novembre – CATANIA (Teatro Metropolitan); 1 dicembre - REGGIO CALABRIA (Teatro Cilea); 4 dicembre – COSENZA (Teatro A. Rendano); 6 dicembre - LECCE (Politeama Greco); 9 dicembre - LIVORNO (Teatro C. Goldoni); 11, 12 , 14 e 15 dicembre – ROMA (Gran Teatro). (Newsic)