Sono presenti 13467 news.

14/06/2019
MANU CHAO
Il 30 agosto arriverà la ristampa per il 20ennale di ''Clandestino'', comprendente 3 brani inediti

14/06/2019
FESTA DELLA MUSICA BRESCIA
Il 22 Giugno si terrà, anche per quest'anno, la Festa della Musica più grande d'Italia

tutte le news


news - rassegna stampa

21/10/2011   OASIS
  Per la prima volta si parla di reunion: sarà possibile nel 2015?

Sembra proprio che oggi gli Oasis riempiano le pagine delle webzine di settore: dopo la notizia della “riconciliazione” tra Noel Gallagher ed il leader dei “nemici di sempre” Blur, Damon Albarn, un’altra notizia si rincorre nel web, ma stavolta a parlare è l’altro fratello Gallagher, Liam, quello che fa sempre la parte del cattivo, la testa calda. Parlando con la rivista Rolling Stones, il leader dei Beady Eye ha ammesso di aver intenzione di proporre una reunion per la sua ex-band, scioltasi ufficialmente nel 2009. L’occasione sarebbe quella del 20° anniversario dell’uscita di “What’s the Story (Morning Glory)” che decorrerà nel 2015. “Nel 2015 potremmo deporre le armi, andare in tour e suonare quell’album per intero, in occasione del 20esimo anniversario dall’uscita. Sono favorevole a questa cosa, se le cose rispettano i termini. Bisogna che questa intenzione ci sia da entrambe le parti”. Ovviamente i commenti di Liam non si sono certo fermati qui. Il più giovane dei fratelli Gallagher ha rincarato la dose, affermando che il fratello necessita di fare questa esperienza solista, per capire che ha bisogno di lui. Noel, dal canto suo, nonostante i continui dissensi col fratello e i problemi legali insorti nell’ultimo periodo, non ha mai nascosto il suo amore per la band originaria ed il desiderio di poter suonare nuovamente insieme. Cresce quindi la speranza tra i nostalgici, di rivedere gli Oasis suonare di nuovo sullo stesso palco. (Lineamusica)