Sono presenti 1271 interviste.

19/04/2024
ETTA
''Esporti come artista ti connette ad una parte interiore molto intima e sensibile, che può essere minata da chiunque...''

18/04/2024
SONIA VETTORATO
''Siamo un Paese estremamente arretrato in fatto di cultura musicale, e c’è poco rispetto per la figura del musicista...''

tutte le interviste


interviste

06/11/2022   GIORGIA GIACOMETTI
  ''La vera fonte di ispirazione siamo noi stessi e ciò che viviamo, conosciamo e condividiamo...''

Abbiamo intervistato Giorgia Giacometti in occasione dell'uscita del suo ultimo singolo “Ballano Anime”. Giorgia Giacometti, cantante e cantautrice pistoiese, classe '96, e manager finanziaria con master in Finanza Internazionale, coltiva da sempre la passione per la musica pop con cui si alterna all'attività lavorativa. Vive parte della sua vita a Miami dove studia musica, canto e si laurea in business internazionale. Questo è il risultato della nostra chiacchierata. Buona lettura!

Ciao Giorgia, come nasce il tuo progetto? Raccontaci la tua storia artistica... ''Ciao a tutti e vi ringrazio per questa splendida intervista. La musica è sempre stata parte di me sin da quando ero bambina, e man mano che divento sempre più donna, lei cresce con me. Un amore spassionato e genuino, mosso dalla necessità di conoscersi e parlare, con me stessa e gli altri. Ero una bambina molto silenziosa e introversa; la musica mi ha aiutato molto e tutt’oggi è una parte fondamentale di me. La scelta di intraprendere il mondo musicale in termini professionali è avvenuta quando mi sono trasferita a Miami, una patria mondiale della musica, dove questa è all’ordine del giorno e molto vivono con e per essa. Grazie a Miami ho potuto realizzare le mie prime collaborazioni internazionali; impronto la musica sul viaggio e la ricerca, dove l’influenza di culture e generi ne è la chiave. Credo che la musica sia pura espressività e introspezione dove non ci sono confini e la vera fonte di ispirazione siamo noi stessi e ciò che viviamo, conosciamo e condividiamo, insieme''.

Quali sono state le tue influenze italiane ed internazionali? Gli artisti che maggiormente ti hanno ispirato durante la tua carriera? ''Non credo ci siano delle influenze precise come italiane e internazionali; ciò che influenza la musica siamo noi stessi e coloro che ci circondano. Il viaggio sicuramente è una fonte di ispirazione inesauribile, capace di ampliare prospettive che fino a poco prima non credevi fossero possibili. E così anche nella musica. Lo stesso vale per gli artisti, ogni persona, e quindi artista, che incontriamo o ascoltiamo, anche se passivamente, in qualche modo ci influenza rendendoci ciò che siamo nel momento presente''.

“Ballano anime” è un brano molto radiofonico e qualitativamente molto valido che non cede a compromessi. Come nasce? ''''Ballano Anime'' è un brano autobiografico, prodotto e arrangiato a fianco di Ugo Bongianni. Nasce quindi durante il periodo estivo e racconta i sentimenti amorosi come anime paragonandoli ad una danza. Il brano è stato scritto durante l’estate e prodotto con l’intenzione di accompagnare l’ascoltatore nel periodo autunnale; abbiamo quindi predisposto un suono più morbido e gentile, rispetto al ritmo sincopato e prediletto durante il periodo estivo''.

Com'è stato collaborare con Claudio Zagarini e Valeria Ungaro? ''La collaborazione con Claudio Zagarini è avvenuta grazie a delle amicizie in comune e iniziata nell’anno 2020 quando abbiamo girato il video del mio brano intitolato “Scandal” in Islanda. Grazie a Claudio ho conosciuto Valeria Ungaro, bravissima ballerina e coreografa. Sono molto felice di collaborare con entrambi, anche Ugo ed il resto del team, e credo che ogni risultato sia frutto di un gran lavoro di squadra, senza il quale tutto questo non sarebbe possibile''.

Quali sono secondo te gli ingredienti essenziali per avere successo in un panorama come quello Italiano dominato dai talent show? ''Questa è una bella domanda; la mia risposta è... dipende. Credo che prima bisogna veramente capire cosa si vuole sia dalla musica che dalla vita perché queste sono naturalmente dipendenti l’una dall’altra se la musica è ciò che si vuole fare. Poi è importante capire come uno vuole intraprendere questo mondo; molte sono le strade che portano a Roma (credetemi che me le sono fatta a piedi tutta la notte per girare ''Ballano Anime'', ed è vero che tutte portano a Roma ma alcune sono più lunghe di altre). Spesso però raggiungere la meta in breve tempo ti nega la possibilità di goderti una bella vista come il Castel Sant’Angelo, Piazza di Spagna oppure il Pantheon; non ti concede di capire e assimilare le capacità necessarie per arrivare alla meta ma soprattutto rimanerci; e poi forse non ne assimileresti davvero la sua valenza. In definitiva, credo che ognuno di noi oggi possa essere famoso ed avere successo, anche se il successo è relativo ed andrebbe quindi definito; il vero punto non è se sei famoso hai successo ma come e perché sei lo sei''.

Cosa dobbiamo aspettarci dopo “Ballanoo anime”? Un nuovo album? Singolo? Tour? ''Ad oggi, stiamo mixando il prossimo singolo a distanza dato che al momento mi trovo a Los Angeles. Quindi direi che potrete presto aspettarvi qualcosa di nuovo. Intanto vi ringrazio nuovamente. Un caro saluto al team di Music Map e tutti i lettori. A presto, Giorgia''.