Sono presenti 1113 interviste.

24/01/2023
DON MARCELLO
''Mezzo secolo di vita rimpastato e riveduto nei suoi momenti più significativi...''

17/01/2023
ENDLESS HARMONY
''La musica, come percorso e come meta, crea un’armonia infinita nelle nostre vite e ci guida costantemente...''

tutte le interviste


interviste

06/12/2022   HORNYTOORINCHOS
  ''Cerchiamo sempre aspetti ludici e grotteschi anche nelle situazioni più disperate...''

Hornytoorinchos, cosa significa per voi divertimento? ''Il divertimento per noi è una filosofia di vita, cerchiamo sempre aspetti ludici e grotteschi anche nelle situazioni più disperate, e quale periodo storico migliore di questo per trovare ispirazione? Tutto ciò si manifesta nella nostra arte e purtroppo nella vita di tutti i giorni''.

Secondo voi quali artisti rappresentano al meglio questo concetto applicato alla musica? ''Nel panorama musicale che conosciamo meglio, quello della musica demenziale italiana, possiamo tranquillamente menzionare Elio e gli Skiantos, che sono stati i precursori a modo loro di questa corrente. Ce ne sono tanti altri, magari meno conosciuti a livello mainstream ma che meritano comunque di essere citati, come ad esempio Federico Salvatore, Gianni Drudi, Umberto Tozzi, Clam Sacco che abbiamo avuto l'onore di avere in un nostro video''.

Voi lo avete applicato anche alla TV e alla cultura con il singolo ''Alberto Angelove''. Ci raccontate? ''Alberto Angelove è stata realizzata durante il covid, per molte donne Alberto è stato un'ancora di salvezza, un brivido caldo e sapiosessuale che ha illuminato le fredde e grigie serate di reclusione casalinga, e noi non potevamo non cogliere l'occasione di farci una bella canzone''.

Nel video recita con voi Lady Demonique. Dove l'avete conosciuta e come è nata la collaborazione? ''Doha Zaghi, in arte Lady Demonique è stata selezionata tra le innumerevoli proposte e i provini che ci sono arrivati da tutta Italia. Ci ha colpito molto il suo curriculum vitae di mistress ed il suo impegno nel mondo della politica. C'è stato fin da subito grande feeling e ancora oggi viene a calpestarci durante i nostri live''.

Se doveste raccontare un vostro concerto a chi non ci è mai stato, cosa direste? ''I nostri live sono un'esperienza indefinibile, un connubio di demenza, teatralità, ignoranza, spensieratezza, tanto coinvolgimento e mancanza di dignità, valore ormai perduto da parecchio tempo. Diciamo che chi ha la sfortuna di assistere a una nostra esibizione difficilmente sarà la stessa persona''.

Un disco o altri singoli in programma nei prossimi mesi? ''Il 16 Dicembre uscirà il nostro primo disco di inediti e stiamo già programmando il prossimo video ma, amici... "non aspettatevi granchè".