Sono presenti 1282 interviste.

25/05/2024
ALDO PINELLI
''Un buon musicista dovrebbe mettersi in gioco in un mondo reale, non accontentandosi di essere parte del web...''

22/05/2024
MANDALAMARRA
''Gettare le maschere d'odio che per troppo tempo hanno infangato le strade del mondo...''

tutte le interviste


interviste

02/06/2023   MATTIA AMATI
  ''Il mio domani lo vedo come le previsioni del tempo, tutto può cambiare da un momento all’altro...''

Fuori da venerdì 19 maggio il nuovo singolo di Mattia Amati dal titolo "Un domani in forse". Dopo aver pubblicato due EP tra il 2019 e il 2021, il cantautore toscano torna con il primo capitolo di un nuovo progetto musicale che vedrà lentamente la luce nel corso dell'anno e che vede la collaborazione di Marco Carnesecchi. Un brano carico di influenze indie-pop, che porta l'ascoltatore a riflettere sull'importanza dell'essere concentrati sull'attimo presente.

Hai voglia di raccontarci un po’ chi sei? ''Sono un ragazzo di 25 anni che apprezza le piccole cose, che preferisce stare in disparte piuttosto che stare al centro dell’attenzione e che sta lavorando ad un disco in cui crede veramente tantissimo''.

Puoi dirci qualcosa sulla scena musicale fiorentina? ''Secondo me la scena musicale fiorentina ha tutte le carte in regola per emergere nei prossimi anni, ci sono i Cassandra, gli Aspettativa, c’è Samuele Proto ed infine c’è un nuovo progetto musicale nato da poco chiamato Confine Follia. Ognuno di questi artisti secondo me avrà modo di far parlare di sé''.

Che cosa ascolti quando non sei impegnato nella creazione di un nuovo pezzo? ''Ultimamente ascolto un po’ di tutto, passo dal cantautorato italiano al rap dal rock al pop americano, e spesso il venerdì mi ascolto le nuove uscite sia dischi che singoli''.

Riprendendo il titolo del tuo singolo: come vedi il tuo “domani”? ''Ad oggi lo vedo un po’ come le previsioni del tempo, possono cambiare da un momento all’altro e così vedo il mio domani. L’unica certezza è che sarà pieno di musica''.