Sono presenti 303 interviste.

20/07/2018
LUCA SALMASO
''Ho voluto scrivere quello che mi ha fatto male, per liberarmene...''

18/07/2018
MIKE SPONZA
''Ci serve un cuore nuovo per vivere l’estate dell’amore...''

tutte le interviste


interviste

18/08/2015   SALVO MIZZLE
  '…A volte penso di essere proprio fuori dal mondo!'

“Via Zara” è il tuo album di debutto. Partiamo dal titolo. Cosa rappresenta e come si collega ai temi del disco? ''L’album prende il nome del posto in cui ho vissuto uno dei periodi più intensi della mia vita. Tutte le sensazioni di quel momento hanno ispirato i testi e le musiche, quindi era doveroso dedicare il lavoro al nome della strada che aveva fatto da contenitore e da cura''. Le tue sonorità riflettono un amore per la musica degli anni '90. Quali sono gli artisti che ti hanno ispirato? E com'è stato il processo creativo in relazione ai punti di riferimento? ''Vengo dal grunge e dal periodo dell’alternative rock, quindi non è difficile capire da dove spuntino fuori tante sonorità dell’album e quali artisti abbiano influenzato alcune scelte creative. Era una vita che cercavo di esprimere la mia parte '90… ora posso passare avanti!''. Il tuo lavoro è completamente autoprodotto. È stata una scelta mirata o una condizione data dalla situazione attuale del mercato discografico? E a proposito di questo, cosa pensi del crowdfunding? ''È stata una scelta costretta. Totale mancanza di soldi, un amico con un multitraccia e il bisogno di registrare immediatamente il materiale che avevamo, senza pensarci troppo. Il crowdfunding? Se ho capito di cosa stiamo parlando, credo sia una bella cosa… A volte penso di essere proprio fuori dal mondo!''. Com'è il tuo approccio live rispetto alla composizione in studio? Ti esibisci da solo o ti avvali del contributo di una band? ''Ultimamente giro da solo, chitarra e voce, è divertente, stravolgo i pezzi e mi butto in nauseanti finali infiniti!''. Stai lavorando ad un nuovo album? Puoi darci qualche anticipazione a riguardo? ''Ci sono tante idee, stiamo provando, arrangiando… ancora non so cosa succederà! Ci stiamo divertendo e perdendo, questo è sicuro''.