Sono presenti 1267 interviste.

09/04/2024
MAZMA RILL
''La continua ricerca di nuovi approcci musicali, nuove melodie, nuovi suoni..''

09/04/2024
BETA LIBRE
''Arrivare ad anime alle quali la mia musica risuoni nel profondo...''

tutte le interviste


interviste

21/12/2023   LEONARDO VISIOLI
  ''Il rock fa parte delle mie radici musicali, ed è stato parte di tutta la mia carriera...''

Fuori da giovedì 14 dicembre su tutte le piattaforme digitali "Musica nella stanza", il nuovo singolo di Leonardo Visioli. Il brano propone un pop rock energico che cattura grazie a un ritornello emozionante. Il testo del brano è caratterizzato da immagini oniriche che rimandano alla ricerca di qualcosa, forse di noi stessi. La coda del brano è una danza di sintetizzatori. Leonardo Visioli rientra nel label project di Risorgiva e Be Molle Concerti, realtà di Casalmaggiore che negli ultimi anni ha portato la musica italiana alternativa in periferia.

Qual è il genere musicale che senti più affine a te come artista e come ascoltatore? ''Il genere più vicino a me come artista e ascoltatore è sicuramente il rock. Fa parte delle mie radici musicali ed è stato parte di tutta la mia carriera fino ad ora. Per me è una fonte di ispirazione sia come chitarrista che cantante visto tutte le sue sfaccettature, che vanno dal virtuosismo canoro e chitarristico alla "psichedelia” alla potenza delle sue sonorità alla scenicità sul palco degli artisti nelle loro incredibili performance live''.

Come è nata l’ispirazione per il tuo ultimo singolo “Musica nella stanza”? ''L’ispirazione per questo brano è nata dopo un viaggio che ho fatto in Spagna. Il testo è stato scritto di getto e interamente nel giro di paio d’ore sul volo di ritorno per casa. Una volta tornato nel mio studio ho iniziato a ricamare una base musicale per questo testo cercando di ottenere un brano ritmato ma che avesse un’armonia abbastanza riflessiva, che faccia da tappeto per far risaltare al meglio il testo''.

Come è nata invece l’idea per la copertina del brano? ''L’idea per la copertina del brano è di Camilla Bozzini Garzi, giovane artista che collabora con me seguendo la parte di immaginario, grafiche e video fino dalle prime uscite che ho fatto. Le ho inoltrato la vostra domanda per avere anche il suo punto di vista e dice che: “l’idea della copertina nasce ascoltando le emozioni che Musica Nella Stanza mi ha evocato. Mi piace l’idea che la musica di cui Leonardo ha bisogno non sia possibile senza la presenza della figura femminile della donna amata o della musa ispiratrice ed è per questo che i cavi, avvolti attorno a lei, quasi come a significare che l’energia arrivi proprio da questa figura, alimentano la chitarra che dà voce alle emozioni di Leonardo. La stanza è simbolica, può essere una gabbia, può essere la testa di Leonardo”.

Che cosa possiamo aspettarci dal futuro di Leonardo Visioli? ''Sicuramente nuove canzoni, tra Gennaio e Febbraio uscirà un altro singolo e ne seguiranno altri nel giro di poco a inizio primavera. E poi concerti già da Gennaio e Febbraio che per me sono parte fondamentale e imprescindibile della mia musica e del suo impatto dal vivo. Poi spesso faccio per il pubblico anche qualche piccolo spoiler di canzoni non ancora pubblicate. A inizio 2024 mi accingo anche a finire il mio percorso accademico di II livello da studente nel corso di chitarra indirizzo Popular Music presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma''.