Sono presenti 325 interviste.

14/11/2018
LAMAREA
''La nostra voglia di cercare sonorità diverse, un po' più concrete...''

11/11/2018
ALE SOL
''Sui social sembra tutto facile, mentre la vita è fatta anche di difficoltà...''

tutte le interviste


interviste

17/06/2017   TRANKIDA
  ''Non è giusto vivere la vita con superficialità...''

''Com’è'' è l’album di Trankida, nome d’arte del cantautore Gabriele Tranchida, disponibile nei digital store dal 9 giugno. Il lavoro, registrato all’Alby studio di Modena, è stato prodotto artisticamente da Alex Bagnoli per PALART Records e parla prevalentemente d'amore, di storie che iniziano, finiscono o che vorrebbero iniziare. Un album pop, che si avvicina al mondo del suono americano. Un progetto interamente autobiografico, non scontato e carico di energia. ''Com’è'' racconta amori ideali ma totalizzanti, pone la figura femminile ad un livello di adorazione vera e propria, con tutta la delicatezza di una scrittura giovane e idealista.

Ciao, come è nato il tuo nome d’arte “Trankida”? ''E’ SEMPLICEMENTE IL MIO COGNOME MA CON LA “K”...''.

Il tuo ultimo lavoro discografico “Com’è” di cosa parla? Perchè hai scelto questo titolo? ''L’ALBUM PARLA PRINCIPALMENTE D’AMORE, DI STORIE VISSUTE IN PRIMA PERSONA. “COM’E’” E’ UNA DOMANDA, CHE PORTA CON SE’ ALTRE DOMANDE, MI SEMBRAVA FOSSE IL GIUSTO TITOLO PER INIZIARE UN PROGETTO...''.

Come definiresti te stesso e la tua musica? ''ECLETTICI!''.

Quale brano consiglieresti di ascoltare in particolare tra quelli del tuo album? ''VORREI DIRNE DUE: “COM’E’” E “PACE AMMIREVOLE”.

Il disco parla dei sentimenti vissuti a pieno, secondo te è questo il modo più giusto di vivere la vita? ''POSSO DIRE CHE, PER ME, NON E’ GIUSTO VIVERE LA VITA CON SUPERFICIALITA’''.

Hai qualche modello di ispirazione della musica italiana e/o internazionale? ''BEH, CERTAMENTE CHI HO ASCOLTATO, APPREZZATO E SEGUITO DI PIU’ E’ STATO STEVIE WONDER''.