Sono presenti 300 interviste.

17/07/2018
MIKE HUMAN
''Il mio album rappresenta il cammino che mi ha portato fino a qui...''

10/07/2018
BRUNO MANTRA
''Delle Donne stanno facendo squadra per altre Donne...''

tutte le interviste


interviste

26/06/2018   THE AVENUE
  ''In questa band siamo tutti frontman...''

Ciao ragazzi. Il 19 giugno è uscito il video di “Imbranato”, vostro nuovo singolo. Parlateci del brano. ''Il nostro singolo "Imbranato" fa parte di un percorso emotivo e psicologico che dà il senso a tutto il nosto EP, il quale si concluderà ad ottobre di questo anno. In particolare, il singolo descrive il percorso di una persona inetta, appunto imbranata, che per raggiungere i suoi scopi è in grado di metter da parte la propria personalità assumendo comportamenti e modi di agire differenti, ma con scarsi risultati. Al termine del percorso si accorge dell'importanza dell'essere, ed attraverso i suoi sbagli avrà una crescita interiore che lo porterà a ritornare in sé stesso''.

Nel video ufficiale ironizzate sul mondo dei talent. Da dove nasce l’idea e come vi ponete nei confronti di questi programmi televisivi? ''Spesso ci chiediamo quale sia il vero talento ricercato nei programmi televisivi. Non ne siamo contrari ma ne siamo diffidenti sotto un certo aspetto. La strada è difficile e questi talent show sono un trampolino di lancio per artisti che, dopo un anno o due, spariscono dalla circolazione. Non entrerò nel merito di considerazioni e non escludo che la band possa parteciparvi se tutti siamo d'accordo, alla fine penso che la nostra musica abbia solo bisogno di trovare un canale giusto di promozione''.

La vostra formazione è particolare. Si può dire che i frontman siano due. Che tipo di equilibrio avete all’interno della band? ''L'equilibrio della band è stabilito da un obiettivo comune. I confronti non mancano, per fortuna, ma disequilibri all'interno non ce ne sono. In realtà neanche il termine frontman siamo abituati ad utilizzare, perchè nessuno prende decisioni senza che tutti siano d'accordo. Siamo tutti frontman del progetto The Avenue''.

Nella vostra musica, che definitive alternative rock, è evidente una forte influenza tipicamente italiana. Quali gruppi o artisti del nostro Paese apprezzate di più? ''Più che ispirazioni, quando ascoltiamo band italiane vediamo l'energia che gruppi, come Negramaro o Modà, possono dare al panorama italiano. Manca tanto questa energia e ne sentiamo la mancanza''.

Cosa dovremo aspettarci da voi nel prossimo futuro? Disco, tour… ''Di sicuro innovazioni. Abbiamo un progetto dopo l'EP che sveleremo a tempo debito. Per ora posso dirvi che siamo in fase di organizzazione per finire l'EP e strutturare il percorso da ottobre in poi. Verranno poi annunciate sui social tutte le novità inerenti a tour, video e nuovi singoli''.